Germania, attacco a concerto ad Ansbach (Foto)

1 di 10
    continua
    http://www.nanopress.it/mondo/foto/germania-attacco-a-concerto-ad-ansbach_7971.html
    Germania ancora sotto attacco
    Germania ancora sotto attacco. Un attentatore suicida si è fatto esplodere, ieri sera, dopo essere stato allontanato da un festival musicale in Germania, in un locale nel centro di Ansbach, città di 40 mila abitanti vicino Norimberga in Baviera. Inizialmente si era parlato di una fuga di gas, ma poco dopo è stata confermata la notizia che ad esplodere fosse stato un ordigno. Responsabile dell’attentato è un 27enne siriano a cui era stato negato l’asilo. Vero obiettivo era un concerto a cui partecipavano 2.500 persone: il festival musicale è stato interrotto e gli spettatori sono stati evacuati. Il 27enne aveva tentato più volte il suicidio ed era stato ricoverato in un ospedale psichiatrico.

    Germania ancora sotto attacco

    Un attentatore suicida si è fatto esplodere, ieri sera, dopo essere stato allontanato da un festival musicale in Germania, in un locale nel centro di Ansbach, città di 40 mila abitanti vicino Norimberga in Baviera. Inizialmente si era parlato di una fuga di gas, ma poco dopo è stata confermata la notizia che ad esplodere fosse stato un ordigno. Responsabile dell’attentato è un 27enne siriano a cui era stato negato l’asilo. Vero obiettivo era un concerto a cui partecipavano 2.500 persone: il festival musicale è stato interrotto e gli spettatori sono stati evacuati. Il 27enne aveva tentato più volte il suicidio ed era stato ricoverato in un ospedale psichiatrico.

    Fallito attentato al concerto

    Fallito attentato al concerto

    L'uomo ha tentato di attaccare 2500 persone durante un concerto

    Fermato perché non aveva il biglietto

    Fermato perché non aveva il biglietto

    L'attentatore era stato fermato perché non aveva il biglietto

    Zona evacuata e circondata

    Zona evacuata e circondata

    La polizia ha evacuato la zona

    Feriti

    Feriti

    Tre feriti sarebbero gravi

    Terzo attacco

    Terzo attacco

    La Germania è sotto shock è il terzo attacco in meno di una settimana

    La polizia farà chiarezza

    La polizia farà chiarezza

    Trovato il cellulare dell'attentatore, servirà per fare chiarezza

    L'attentatore era un richiedente asilo

    L'attentatore era un richiedente asilo

    La sua domanda d’asilo era stata respinta un anno fa, ma gli era stato concesso di continuare a vivere in Germania

    I Testimoni

    I Testimoni

    Testimoni raccontano che ad esplodere sia stato lo zaino del 27enne

    Ansabach

    Ansabach

    L'esplosione in un locale nel centro di Ansbach

    Foto correlate