India, bambino di 4 anni accusato di violenza sessuale sulla compagna d’asilo

In India un bimbo di quattro anni è stato accusato di violenza sessuale ai danni di una compagna d'asilo. I medici le hanno riscontrato lesioni agli organi genitali

da , il

    India, bambino di 4 anni accusato di violenza sessuale sulla compagna d’asilo

    In India un bimbo di quattro anni è stato accusato di violenza sessuale ai danni di una compagna d’asilo. A denunciare di aver subito gli abusi è stata la vittima, e a confermare la violenza è stata la visita medica, in cui sono state riscontrate lesioni ai genitali.

    A dare questa notizia, ancor più agghiacciante vista l’età del presunto stupratore, è stata l’agenzia di stampa indiana Ani.

    È successo venerdì scorso, in un asilo di New Delhi. Al ritorno a casa, una bambina ha raccontato in lacrime ai genitori che un compagno di classe di quattro anni l’aveva portata in bagno. Quindi le aveva sbottonato i pantaloni per poi molestarla con le dita e una matita.

    I genitori l’hanno portata in ospedale dove la visita medica ha confermato lesioni agli organi genitali.

    Alla fine, nonostante l’età, il bambino è stato denunciato per violenza sessuale in base alla legge per la protezione dei bambini dai reati sessuali. «Dato che una trasgressione c’è stata e che esiste una vittima», ha spiegato un funzionario della polizia.

    LEGGI ANCHE: VIOLENZA SULLE DONNE IN INDIA: DAGLI STUPRI ALLE LAPIDAZIONI, I CASI PIÙ ECLATANTI