Terremoto tra Francia e Italia: tre scosse percepite al confine

Secondo le rilevazioni dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, tre scosse di magnitudo compresa tra 2.4 e 3.1 della scala Richter hanno fatto tremare la terra al confine tra i due Paesi. Tutti i dettagli.

da , il

    Terremoto tra Francia e Italia: tre scosse percepite al confine

    Terremoto tra Francia e Italia: secondo le rilevazioni dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, tre scosse di magnitudo compresa tra 2.4 e 3.1 della scala Richter hanno fatto tremare la terra al confine tra i due Paesi. Nonostante la non eccessiva intensità, le scosse di terremoto sono state percepite chiaramente dalla popolazione. Vediamo nel dettaglio, riguardo a questo terremoto, le ultime notizie cosa dicono.

    Il terremoto tra Francia e Italia di oggi, 17 novembre 2017, secondo le registrazioni dell’Ingv, ha avuto inizio questa mattina alle ore 9:07 con una prima scossa di magnitudo 2.4 della scala Richter, nell’area di confine tra le due nazioni. La seconda scossa di terremoto, è stata registrata alle ore 13:07 e con una magnitudo di 2.8 della scala Richter, ha fatto tremare la terra nei pressi di Saint-François-Longchamp, nella Savoia; ipocentro individuato a 11 km di profondità. La terza scossa di terremoto si è manifestata alle ore 13:10 con una magnitudo di 3.1 della scala Richter, e ha colpito un’area più a Ovest, verso il confine con l’Italia, nel comune di Saint-Jean-de-Belleville; ipocentro individuato a 10 km di profondità. Quest’ultima scossa è stata la più intensa della giornata odierna.

    Tutte e tre le scosse di terremoto di oggi, 17 novembre 20117, sono state avvertite dalle popolazioni locali, per via della bassa profondità dell’epicentro, e fortunatamente non hanno generato né danni ambientali, a edifici pubblici o privati, né feriti o vittime.

    Tornando invece entro i confini italiani, per oggi, 17 novembre 2017, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, non ha registrato scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a magnitudo 2.0 nel corso della notte e della mattinata.

    Per il momento, riguardo al terremoto, le ultime notizie non parlano di ulteriori scosse nelle varie parti del mondo, tuttavia se volete rimanere sempre aggiornati sul terremoto in tempo reale, continuate a seguirci.