Terremoto in Papua Nuova Guinea: violenta scossa di magnitudo 6.5

Secondo le rilevazioni dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e dell’agenzia sismologica statunitense Usgs, una violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.5 della scala Richter ha colpito il nord del Paese. Tutti i dettagli.

da , il

    Terremoto in Papua Nuova Guinea: violenta scossa di magnitudo 6.5

    Terremoto in Papua Nuova Guinea: secondo le rilevazioni dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e dell’agenzia sismologica statunitense Usgs, una violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.5 della scala Richter ha colpito il nord del Paese. La terra continua a tremare non soltanto in Italia, ma anche in Grecia e nel resto del mondo.

    Il terremoto in Papua Nuova Guinea, secondo le registrazioni dell’Ingv e dell’Usgs, si è verificato alle ore 6:26 ora locale (le 22:26 di ieri in Italia). Il sisma ha avuto un ipocentro a circa 110 km di profondità ed epicentro 67 km a ovest-sudovest di Angoram. L’area del Pacifico dove si trova la Papua Nuova Guinea, come lo stralcio territoriale compreso tra Grecia e Turchia dove ieri si è verificato l’ennesimo forte terremoto, non è purtroppo nuovo a questi eventi sismici, al contrario, negli ultimi tempi è stata segnata dal violento susseguirsi di scosse di terremoto particolarmente intense.

    Il violento terremoto in Papua Nuova Guinea ha travolto nella paura la popolazione locale, tuttavia al momento non si hanno notizie circa la presenza di feriti o vittime. Inoltre la forte scossa di terremoto di questa notte ha provocato, secondo le poche informazioni diffuse sinora, piccoli crolli a diversi edifici. Fortunatamente è stato scongiurato il rischio tsunami.

    Per ora, riguardo al terremoto, le ultime notizie non parlano di ulteriori scosse, tuttavia se volete rimanere sempre aggiornati sul terremoto in tempo reale, continuate a seguirci.