Madrid: trovato fossile dell’antenato europeo delle giraffe

L'antico fossile di Decennatherium rex è stato ritrovato in perfette condizioni. Questo ritrovamento fornisce la prova che gli antenati della famiglia della giraffa vivevano in Europa già molto prima di quanto si pensasse.

da , il

    Madrid: trovato fossile dell’antenato europeo delle giraffe

    Un nuovo fossile di Decennatherium rex, considerato antenato europeo delle giraffe, è stato portato alla luce nei pressi di Madrid. La scoperta è stata salutata con entusiasmo dai ricercatori, dato che il reperto in questione è antichissimo (nove milioni di anni) eppure appare quasi incontaminato dai secoli trascorsi. “È qualcosa che i paleontologi sognano e trovano molto raramente”, ha detto il dottor Ari Grossman, professore associato di anatomia alla Midwestern University a Glendale, in Arizona, che non ha partecipato al ritrovamento ma che ha commentato il ritrovamento del fossile quasi perfettamente conservato: “La scoperta in sé e di per sé è mozzafiato”.

    Un team di ricercatori del Museo della Scienza di Madrid e dell’Istituto catalano di Paleontologia Miquel Crusafont di Barcellona, ha descritto la scoperta in un articolo pubblicato sulla rivista PLoS ONE.

    La nuova specie di ‘giraffa’ decennatherium rex è stata ritrovata all’interno dell’aerea archeologica del Cerro de los Batallones a Madrid. Corrisponde ad una specie sconosciuta fino ad ora.

    A differenza delle attuali giraffe, il decennatherium rex non aveva il caratteristico collo lungo “ma presentava quattro appendici craniche”, specifica Israel M. Sánchez, ricercatore associato presso l’ICP. “Un paio di queste appendici più piccole erano situate sopra gli occhi e l’altra coppia più grande, dietro”, continua.

    Il fossile scoperto rappresenta dunque una nuova specie, che è la più antica e primitiva della famiglia dei Giraffidi. Questa comprende cinque specie viventi, le quattro specie di giraffa che abitano le savane sub-sahariana e l’okapi, che vive nelle foreste del Congo ed è privo del tipico collo. Oggi limitata all’Africa, l’origine della famiglia risale alla fine del Miocene, circa 19 milioni di anni fa e successivamente si è diffusa in tutta l’Eurasia e l’Africa.

    Questo ritrovamento fornisce la prova che gli antenati della famiglia della giraffa vivevano in Europa già molto prima di quanto si pensasse.