Mamma di 98 anni entra in casa di riposo per badare al figlio

A Liverpool, la signora Ada ha deciso di trasferirsi nella stessa struttura in cui c'è il figlio, che ha 80 anni. I due sono sempre stati inseparabili: lui non si è mai sposato e ha sempre vissuto con sua mamma, che ora gli ricambia il favore: 'Gli do la buonanotte e il buongiorno, giochiamo a carte e guardiamo la tv'

da , il

    Mamma di 98 anni entra in casa di riposo per badare al figlio

    Lei ha 98 anni, il figlio 80. Lei, Ada Keating, ha deciso di trasferirsi in una casa di riposo e non perché non se la senta più di essere indipendente, ma per poter accudire il suo ‘bambino’, Tom, che lì vive. Del resto, i due sono sempre stati inseparabili. Tom non si è mai sposato e ha vissuto tutta la sua vita con la madre. Adesso, lei ha deciso di ricambiare in un momento particolarmente difficile per il figlio.

    Il sito ‘Liverpool Echo’ racconta: nel 2016 Tom è dovuto entrare nella casa di riposo ‘Moss View’ di Liverpool per avere più assistenza. A distanza di un anno, mamma Ada ha deciso di raggiungerlo. Giocano a carte, guardano la televisione: come se fossero ancora a casa insieme. Lei ha raccontato: “Gli dico buonanotte tutte le sere nella sua stanza e poi me ne vado e il giorno dopo gli do il buongiorno”. Poi ha aggiunto: “Quando vado dal parrucchiere, lui mi aspetta. E quando torno, mi dà un grosso abbraccio. Non smetti mai di essere mamma”.

    Tom aggiunge: “In questa casa di cura sono molto bravi e sono felice di vedere la mia mamma che adesso vive qui. Lei è bravissima a prendersi cura di me”. Ada e suo marito Terry avevano quattro figli: oltre a Tom, Barbara e Margi. Poi c’era Janet, morto quando aveva solo 13 anni. Tom, prima di andare in pensione,faceva il pittore e il decoratore, Ada era invece un’infermiera ausiliaria.

    La famiglia di mamma e figlio spesso viene in visita alla casa di cura. Naturalmente, sono tutti contenti che i due siano di nuovo insieme. “E’ rassicurante sapere che si guardano a vicenda”. Il responsabile del centro, Philip Daniels, conferma: “E’ molto commovente vedere la stretta relazione tra Tom e Ada e siamo contenti di sapere che entrambi sono in grado di soddisfare le esigenze dell’altro. E’ molto raro che mamma e figlio siano nella stessa casa di riposo, vogliamo rendere il loro tempo qui speciale.