Ophelia, la tempesta diventa uragano e minaccia l’Europa: a rischio Portogallo, Spagna e Gran Bretagna

La tempesta tropicale Ophelia è diventata un uragano e potrebbe abbattersi sull’Europa: se Ophelia dovesse cambiare rotta e non dirigersi più verso i Caraibi, sarebbero a rischio le coste di Portogallo, Spagna e Gran Bretagna

da , il

    Ophelia, la tempesta diventa uragano e minaccia l’Europa: a rischio Portogallo, Spagna e Gran Bretagna

    La tempesta tropicale Ophelia è diventata un uragano e potrebbe abbattersi sull’Europa. Non sono tranquillizzanti le notizie provenienti dal National Hurricane Center di Miami, secondo cui la tempesta Ophelia, come mostrano le immagini del satellite, è diventata un uragano di categoria uno.

    Secondo gli esperti Ophelia, che viaggia con venti di oltre 110 km orari e che al momento si trova al centro dell’Atlantico, a sud-ovest delle Azzorre, potrebbe diventare più potente.

    E non solo. A preoccupare l’Europa è la direzione di Ophelia che, invece di seguire la rotta tradizionale e raggiungere i Caraibi (già colpiti settimane fa da un altro potente uragano, Irma), potrebbe virare verso il nostro continente.

    In questo caso sarebbero a rischio le coste di Portogallo, Spagna e Gran Bretagna.

    Per la penisola iberica sarebbe il primo uragano. La Spagna, infatti, ad oggi è stata colpita solamente da due tempeste tropicali, nel 1842 e nel 2005. L’unico uragano che aveva minacciato il Paese, l’uragano Vince, si placò poco prima dell’arrivo.

    Ma adesso è allarme per Ophelia, la quindicesima tempesta tropicale atlantica del 2017, e la decima ad essersi trasformata in uragano.