#YouthEmpowered, la piattaforma online dedicata ai giovani che cercano lavoro

Da Coca-Cola HBC Italia piattaforma online dedicata ai giovani

da , il

    #YouthEmpowered, la piattaforma online dedicata ai giovani che cercano lavoro

    Il progetto #YouthEmpowered di Coca-Cola Hbc Italia è un’iniziativa dedicata ai giovani tra i 16 e i 30 anni per supportarli nella conoscenza delle proprie attitudini e nell’acquisizione di competenze necessarie per il mondo del lavoro. Si tratta di un Digital Hub, portale di e-learning gratuito che vuole unire i giovani, il digitale e lo sviluppo del talento. In programma, oltre ai corsi online, ci sono una serie d’incontri di formazione in tutta Italia a cui parteciperanno i dipendenti dell’azienda e di società partner, che metteranno a disposizione dei giovani le proprie competenze professionali, fornendo consigli e illustrando i percorsi di carriera all’interno delle aziende.

    Il Digital Hub, oltre ai corsi, si propone l’obiettivo di mettere in contatto i ragazzi con le aziende e lo fa attraverso le sezioni ‘Il mondo del lavoro’ e ‘Mentori’: grazie al coinvolgimento delle persone che lavorano già sul campo (l’azienda impiega oltre 2.000 dipendenti, tra la sede centrale di Milano, i tre stabilimenti per la produzione di soft drink di Nogara, Oricola e Marcianise e un altro impianto destinato all’imbottigliamento di acqua minerale a Rionero in Vulture), i giovani potranno conoscere in maniera più dettagliata quali sono le professioni che caratterizzano il mondo del lavoro e ricevere, durante sessioni di mentorship online, i loro consigli ed esperienze concrete.

    Il percorso multimediale inizia con un test di auto-valutazione che permetterà di scoprire i propri punti di forza e attitudini professionali e scoprire, ad esempio, se si è più leader o se si dà il meglio di sé nel lavoro di squadra.

    Inoltre, iscrivendosi gratuitamente si potranno seguire on demand i corsi pensati per fornire life skill legate alla conoscenza di sé e alla relazione con gli altri, come la scrittura del curriculum, piuttosto che la gestione della propria reputazione online, e business skill, ovvero competenze necessarie alla vita in azienda, come il project management o la gestione del tempo e delle priorità.

    In collaborazione con AdnKronos