Partorisce per strada e in piedi, il video diventa virale

Protagonista una donna cinese, colta dalle doglie dopo che era andata a fare la spesa. Ha fatto tutto da sola e, dopo, è andata in un fast food

da , il

    Partorisce per strada e in piedi, il video diventa virale

    Le doglie le sono venute mentre stava facendo una passeggiata a Yunfu, nella provincia cinese di Guangdong. La donna aveva con sé la borsa della spesa. Ben lungi dal chiedere aiuto o dal mettersi a urlare, la partoriente si è fermata, si è curvata in avanti e ha partorito per strada, davanti ai passanti increduli, pronti poi ad aiutarla. Freddezza e grande forza d’animo per la neo mamma. Ma il meglio deve ancora venire.

    La donna, infatti, si è fatta assistere dai sanitari dell’ambulanza, che intanto era stata chiamata da qualcuno. Appoggiato il neonato sulla sedia, ha aspettato che pulissero e medicassero lei e il piccolo, poi è ripartita, come se quell’imprevisto non l’avesse turbata minimamente. In una mano la borsa della spesa, con in braccio il bimbo. Un testimone l’ha seguita e filmata: la donna, dopo un po’, è andata a sedersi e a mangiare qualcosa in un fast food della zona. Naturalmente, l’intera scena ripresa con i telefonini è diventata virale in rete.

    A sottolineare che non tutto era normale, solo l’abito della donna – pare abbia sui 30 anni – sporco di sangue. Ma non ha voluto che l’ambulanza la portasse in ospedale, spiegando che si sentiva benissimo. Secondo i media cinesi, però, la decisione di non salire sull’ambulanza non è stata dettata tanto da forza d’animo e coraggio, ma dalla volontà di risparmiare soldi. Resta il gesto del parto, da sola e in piedi, in mezzo alla strada: davvero fuori dall’ordinario.

    Certo, nel video si vede anche il neonato cadere a terra subito dopo essere nato. Ma secondo i medici che l’hanno visitato, anche il piccolo sta bene e non ha subito conseguenze. L’unica cosa che hanno potuto fare, una volta arrivati con l’ambulanza, è stata staccare il cordone ombelicale. Per il resto, la donna cinese se l’era cavata splendidamente.