Terremoto in Grecia: forte scossa colpisce l’isola di Creta

Secondo i dati rilevati dall'Ingv e dell'Usgs, una scossa di magnitudo 5.2 della scala Richter, alle ore 00:29 ora locale, si è generata al largo della costa sud dell'isola greca di Creta. Tutti i dettagli.

da , il

    Terremoto in Grecia: forte scossa colpisce l’isola di Creta

    Al termine della serata del 31 luglio, si è verificato un forte terremoto in Grecia: secondo i dati rilevati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e dell’agenzia geologica statunitense Usgs, una scossa di magnitudo 5.2 della scala Richter, alle ore 00:29 ora locale (le 23:29 di ieri in Italia), si è generata al largo della costa sud dell’isola greca di Creta. Vediamo tutti i dettagli su questo terremoto dalle ultime notizie.

    Il terremoto in Grecia di ieri, 31 luglio 2017, secondo le registrazioni effettuate dall’Ingv e dall’Usgs, ha avuto origine a circa 20 km di profondità, nel mar Libico a sud dell’isola cretese di Gozzo (o Gavdos). Attualmente, di questo forte terremoto, le ultime notizie non parlano di danni ambientali, a edifici pubblici o privati, né alla popolazione. Inoltre, per il momento, non è stata diramata alcuna allerta tsunami.

    Il Mar Egeo continua a tremare, generando forti scosse di terremoto: lo scorso 21 giugno 2017, un’intensa scossa di magnitudo 6.4 della scala Richter ha colpito, alle ore 15:28 locali (14:28 in Italia) il distretto di Karaburun, nella provincia di Smirne, in Turchia ad una profondità di circa 10 km. A subire l’impatto di questa forte scossa di terremoto è stata soprattutto l’isola greca di Lesbo.

    Dopo un mese esatto, lo scorso 21 luglio 2017, un’altra intensa scossa di terremoto di magnitudo 6.7 della scala Richter, si è propagata tra l’isola greca di Kos e Bodrum, dove c’è stato un piccolo tsunami. Sono morti due turisti, un turco e uno svedese, e sono stati registrati centinaia di feriti.

    Tornando entro i confini italiani, nella giornata di oggi, 1 agosto 2017, sono già state registrate tre scosse di terremoto, se pur di lieve entità: secondo i dati dell’Ingv, alle ore 01:15, una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 della scala Richter, ha fatto tremare la terra a Castelsantangelo sul Nera, in provincia di Macerata. Alle ore 03:54, un’altra lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.1 della scala Richter, ha colpito il Comune di Visso, sempre in provincia di Macerata. Infine, un’ultima scossa di terremoto di magnitudo 2.2 della scala Richter ha fatto tremare il Comune di Amatrice, in provincia di Rieti. Tutte queste scosse di terremoto non hanno generato alcun danno ambientale, né alla popolazione.

    Al momento, riguardo al terremoto, le ultime notizie non parlano di altre scosse, ma se volete sempre sapere tutto sul terremoto in tempo reale, continuate a seguirci.