Attentato Amburgo: uomo accoltella clienti al supermercato, unità anti-terrorismo in azione

Bild riporta che l'unità anti-terrorismo della polizia tedesca è in azione ad Amburgo, dopo che un uomo armato di coltello ha aggredito diversi clienti di un supermercato Edeka-Markt nella zona di Barmbek, provocando un morto e diversi feriti.

da , il

    Un uomo armato di coltello ha aggredito diverse persone in un supermercato ad Amburgo, nella zona di Barmbek, uccidendo una persona e ferendone altre quattro. L’assalitore ha provato a fuggire ma è stato arrestato. Stando a informazioni del giornale tedesco Bild, l’assalitore ha gridato ‘Allahu akbar’. L’uomo si è dato alla fuga ma è poi stato arrestato. È quanto fa sapere la polizia locale, avvertendo anche che le strade intorno alla zona interessata sono state chiuse. La polizia precisa che non ci sono ancora informazioni sul movente, né sul numero esatto dei feriti.

    Secondo il quotidiano locale Hamburger Abendblatt, l’uomo ha cominciato ad attaccare i clienti dopo un tentativo di rapina a mano armata. Era stata la polizia di Amburgo, in un primo momento, a riferire che un rapinatore in fuga aveva attaccato alcune persone; successivamente, tuttavia, la polizia stessa ha precisato di non avere ancora informazioni sul movente. Il supermercato coinvolto è l’Edeka-Markt di Fuhlsbüttler Straße.

    Il giornale tedesco Bild riporta che l’unità anti-terrorismo della polizia tedesca è in azione ad Amburgo. L’uomo è stato arrestato. Inizialmente la polizia di Amburgo aveva riferito che un rapinatore in fuga aveva attaccato alcune persone; successivamente, invece, la polizia ha precisato di non avere ancora informazioni sul movente.

    Sul posto sono visibili numerosi poliziotti e un elicottero della polizia sorvola la zona. L’assalitore che, armato di coltello, ha aggredito i clienti del supermarket, era poi fuggito: la caccia all’uomo è cominciata immediatamente e si è conclusa, sempre secondo la Bild, dopo circa 30 minuti sulla poco distante Hellbrookstraße.

    “Si tratta sicuramente di un solo assalitore” e “le prime comunicazioni su un possibile movente legato a una rapina non sono finora confermate”, fanno ancora sapere dalla polizia di Amburgo.

    La precisazione sul fatto che l’assalitore sia uno solo giunge dopo che il giornale tedesco Bild aveva riferito che la polizia cercava ancora un secondo uomo. Quanto al movente, in un primo momento era stata la polizia stessa a parlare di rapina, riferendo che un rapinatore in fuga aveva attaccato alcune persone; successivamente, tuttavia, la polizia stessa ha precisato di non avere ancora informazioni sul movente.