Incidente mortale in diretta Facebook: morta una delle due ragazze, gravissima l’altra

Le due ragazze stavano riprendendo la loro bravata quando l'auto è sbandata per la forte velocità: la vittima aveva solo 22 anni

da , il

    Incidente mortale in diretta Facebook: morta una delle due ragazze, gravissima l’altra

    Un incidente mortale è stato trasmesso in diretta Facebook da due ragazze che, in Repubblica Ceca, hanno voluto riprendere la loro bravata sul popolare social network, fino allo scontro finale. Le due giovani erano in auto e stavano andando a Bilina quando hanno iniziato a riprendere la loro folle corsa, forse per dimostrare l’abilità alla guida. “Stiamo andando sempre più veloci, ora a 130, ora a 140, vi mostreremo come si va a 180 chilometri all’ora…“, dice la ragazza alla guida, interrotta dallo schianto contro una barriera anti rumore. Il tutto trasmesso in diretta. Una delle due giovani è morta, mentre l’altra è ricoverata in gravissime condizioni: la vittima aveva 22 anni.

    L’incidente mortale è avvenuto a Most, Repubblica Ceca, lungo l’autostrada: a un certo punto del tragitto, hanno aumentato la velocità con l’obiettivo di dimostrare “come si va a 180km/h”, avviando la registrazione in diretta sul profilo Facebook.

    Nikol Barabášová era il nome della ragazza deceduta, a soli 22 anni: è stata lei a riprendere col suo telefonico la diretta dell’incidente stradale che le è costato la vita.