Infermiera accoltellata da tre donne a Londra: ‘Inneggiavano ad Allah’

Un'infermiera di 30 anni di una scuola per l'infanzia è stata aggredita da tre donne velate: ancora nessuna conferma che sia stato un atto terroristico

da , il

    Infermiera accoltellata da tre donne a Londra: ‘Inneggiavano ad Allah’

    Un’infermiera di 30 anni che lavora in una scuola d’infanzia è stata accoltellata a Londra da tre donne velate che avrebbero inneggiato ad Allah. Secondo quanto riporta il Daily Mail, l’aggressione è avvenuta in mattinata: Karrien Stevens, questo il nome della donna, si stava recando al lavoro presso la scuola materna Little Diamonds a Hermon Hill, nell’East London, quando è stata aggredita alle spalle da tre donne che l’hanno accoltellata. Secondo quando riferito al tabloid dalla direttrice della scuola, la donna stava camminando lungo Wanstead High Street quando è stata assalita: la Polizia sta indagando sul caso dopo la denuncia da parte della vittima ma non ci sono ancora conferme ufficiali che si sia trattato di un atto di terrorismo.

    La notizia non è stata ancora confermata da fonti ufficiali: la Polizia londinese ha confermato al Daily Mail di aver ricevuto una chiamata intorno alle 9:36 del mattino da quella zona di Londra per una donna che presentava ferite da taglio, ma non ha dato ulteriori dettagli. Il servizio di ambulanze della capitale ha confermato di aver prestato soccorso a una donna ferita in quella zona, trasportandola poi in ospedale.

    Secondo quanto dichiarato dalla responsabile della scuola al tabloid, le tre donne si sarebbero dileguate dopo che un uomo è intervenuto per salvare l’infermiera, ma finora non si hanno altre conferme. “Non ti aspetti che qualcosa di simile avvenga a casa tua. È stato terribile, sono inorridita“, ha dichiarato.

    Una collega, raggiunta dal Daily Mail, ha raccontato che ad aggredire l’infermiera sarebbero state “tre ragazze asiatiche“, vestite di nero: secondo il suo racconto, l’avrebbero raggiunta da dietro, gettata per terra, picchiata e presa a calci. “Una di loro ha tirato fuori un coltello e l’ha ferita al braccio“, ha aggiunto, chiarendo che il tutto è durato non più di 10 minuti.