Cacciatore muore schiacciato da un elefante durante battuta di caccia

Theunis Botha, noto cacciatore sudafricano, è morto schiacciato da una femmina di elefante durante un safari di caccia

da , il

    Cacciatore muore schiacciato da un elefante durante battuta di caccia

    Un destino davvero beffardo quello che ha colpito un cacciatore sudafricano morto schiacciato da un elefante durante una battuta di caccia. Theunis Botha, 51enne cacciatore sudafricano a capo della Theunis Botha Big Game Safaris, è deceduto dopo un safari di caccia nella Good Luck Farm presso il Hwange National Park a Gwayi, nella provincia del Matabeleland Settentrionale, Zimbabwe. Uno degli ospiti avrebbe sparato a una femmina di elefante che, ferita, si è accasciata schiacciando Botha. Portato in ospedale, per lui non c’è stato più nulla da fare.

    La morte è stata confermata da numerose testate locali e dalla moglie Carike: numerose le condoglianze arrivate alla Theunis Botha Big Game Safaris da parte della comunità di cacciatori in tutto il mondo.

    Theunis era un volto noto per gli appassionati della caccia grossa: specializzato nella caccia ai leopardi

    e ai leoni, nonché a tutti i grandi animali che popolano la savana, sul sito internet della società si definiva un pioniere della caccia in stile Monteria in Africa, usando cani da caccia di grossa taglia.

    L’incidente è avvenuto durante una battuta di caccia organizzata nel Hwange National Park durante il passaggio degli elefanti.

    Secondo quanto ricostruito dalla stampa locale, il gruppo di Theunis sarebbe stato attaccato da tre elefanti e il cacciatore avrebbe fatto fuoco, mentre un quarto esemplare si avvicinava al fianco del gruppo, alzandosi sulle zampe. A quel punto uno del gruppo avrebbe sparato colpendo l’animale che avrebbe schiacciato Theunis. Ricoverato in ospedale, è deceduto a seguito delle ferite riportate: l’uomo lascia una moglie e cinque figli.