Auto sulla folla a New York: morta 18enne a Times Square, non è terrorismo

Arrestato il conducente che ha travolto in auto i pedoni che stavano passeggiando tra la 42ma e la 43ma strada a Times Square, a New York, uccidendo una ragazza di 18 anni. L'uomo alla guida del mezzo, in stato di ebbrezza, è stato arrestato: è un veterano della Marina Militare. La Polizia esclude attentato terroristico

da , il

    Auto sulla folla a New York: morta 18enne a Times Square, non è terrorismo

    Un’auto è piombata sulla folla a Times Square, a New York, uccidendo una ragazza di 18 anni e ferendo una ventina di persone. Il conducente dell’auto impazzita, un veterano della Marina Militare, è stato trovato in stato di ebbrezza e arrestato. Nonostante il primo pensiero sia andato subito al terrorismo, la polizia ha escluso l’attentato. I pedoni travolti si trovavano tra la 42ma e la 43ma strada, nei pressi della centralissima Times Square. La dinamica, con l’auto schiantata sulla folla, e il luogo, una delle piazze più turistiche di New York, hanno fatto piombare l’America nell’incubo terrorismo, ricordando gli attentati di Nizza, Berlino, Stoccolma e Londra.

    La polizia della Grande Mela ha fatto sapere che il conducente dell’auto è un 26enne originario del Bronx. Si tratta di Richard Rojas, ex militare della Marina e con diversi precedenti, a parte i fermi per guida in stato di ebbrezza. «In base alle informazioni che abbiamo al momento, non ci sono indicazioni che a Times Square a New York si sia trattato di un atto di terrorismo» ha spiegato il sindaco di New York Bill De Blasio poche ore dopo l’incidente dell’auto sulla folla.

    AUTO SULLA FOLLA A TIMES SQUARE: LA VITTIMA

    L’auto che si è schiantata su un marciapiedi a Times Square a New York colpendo i pedoni è una berlina rosso granata ed è rimasta per ore incastrata contro un palo. Una la vittima. Si tratta di una ragazza di 18 anni del Michigan, morta sul colpo, mentre la sorellina di 13 anni è rimasta ferita insieme a una ventina di persone.

    AUTO SULLA FOLLA A TIME SQUARE: I TESTIMONI

    «Abbiamo sentito un forte colpo, ci siamo girati e abbiamo visto persone a terra sul marciapiede e gente che fuggiva», ha raccontato uno dei testimoni che si trovavano a Time Square quando l’auto è piombata sulla folla uccidendo una 18enne. «La gente fuggiva ovunque, avevano tutti paura per la propria vita – ha raccontato un altro testimone – abbiamo visto fumo e fiamme uscire dalla macchina»