Attentato Londra, morta la ragazza caduta nel Tamigi

Aumenta il numero delle vittime dell'attentato a Londra dopo il decesso della giovane caduta nel Tamigi

da , il

    Attentato Londra, morta la ragazza caduta nel Tamigi

    L’attentato a Londra registra una nuova vittima. È morta la ragazza caduta nel Tamigi durante la folle corsa di Khalid Masood sul ponte di Westminster. A dare la notizia del decesso di Andreea Cristea, 31enne rumena che era in visita nella capitale britannica come turista, è stata Scotland Yard: la giovane è deceduta in ospedale a due settimane dall’attentato a Londra, quando Khalid Masood, piombò sulla folla a bordo della sua auto il 22 marzo vicino a Westminster, provocando la morte di cinque persone, tra cui un agente di polizia pugnalato dallo stesso attentatore, poi ucciso dalla polizia. Cristea era a Londra in compagnia del fidanzato: al momento dell’attacco era precipitata nel Tamigi. L’annuncio della morte della giovane è stato dato dalla famiglia.