Evira il fidanzato con una falce dopo aver scoperto che stava per sposare un’altra

La famiglia del giovane aveva organizzato un matrimonio d'interesse con un'altra donna

da , il

    Evira il fidanzato con una falce dopo aver scoperto che stava per sposare un’altra

    Una notizia incredibile ma vera, quella che ci giunge dall’India, dove una giovane donna di 20 anni ha evirato il fidanzato tagliandogli il pene con una falce, strumento che in genere viene molto usato in campagna per mietere il grano o tagliare l’erba alta. La ragazza ha deciso di punire così il giovane 23enne che l’aveva tradita con un’altra donna. Per questo ha escogitato un piano: ha chiamato il giovane, pregandolo di andare a casa sua con l’invito a trascorrere insieme qualche ora di intimità, ma dopo averlo bendato fingendo ”un gioco” ha preso in mano l’arma e gli ha tagliato il pene.

    Il ragazzo è stato soccorso in ospedale, e in un primo momento ha anche coperto l’ex ragazza, dicendo a tutti che si era evirato da solo. Ma il capo della polizia non gli ha creduto e ha cominciato a indagare, così ha scoperto cosa era veramente successo in quella casa di Naugawan Darshan Singh, nel Madhya Pradesh in India.

    I due protagonisti di questa vicenda, in precedenza, dopo 4 anni di fidanzamento, si erano dovuti lasciare perché la famiglia di lui versava in condizioni economiche precarie, e si era opposta a questa relazione, obbligando invece l’uomo a sposare un’altra ragazza, più ricca. Il capo della polizia di Kotwali, Anil Upadhya, ha raccontato che i due si amavano, ma la loro unione era stata tragicamente interrotta per questioni di casta da parte della famiglia di lui. Appena ha saputo dell’imminente matrimonio, la ragazza ”scartata” ha deciso di vendicarsi.

    Mentre il giovane uomo sembra essersi ripreso (anche se i medici non hanno potuto riattaccare il membro), la ragazza intanto è stata arrestata e su di lei pesa l’accusa di tentato omicidio.