Teheran, grattacielo crolla dopo incendio: 30 morti

La struttura aveva 50 anni

da , il

    Questa mattina, all’interno del centro commerciale Plasco di Teheran è scoppiato un incendio di grandi dimensioni, che ha travolto l’intera struttura in una enorme nube di fumo. Subito sono intervenuti i Vigili del Fuoco, tuttavia proprio durante i tentativi di arginamento delle fiamme, l’edifico è crollato, provocando almeno 30 morti.

    Il palazzo di 17 piani, situato nella parte meridionale della città, è stato costruito 50 anni fa e ospitava almeno 400 attività commerciali. Non appena si è sviluppato l’incendio, sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i primi purtroppo a rimanere schiacciati dalle macerie, durante il crollo dell’edificio. A parlare di 30 morti è la tv iraniana, anche se i dati sono ancora da accertare. Al momento del crollo all’interno della struttura, si trovavano almeno 40 persone, dopo che questa era stata evacuata. Molti altri edifici nei dintorni, sono stati fatti evacuare per sicurezza.