Lotta al cancro al seno: su Facebook un post mostra un sintomo sconosciuto e diventa virale

Sfida la policy del Social Network per informare tutte le donne del mondo

da , il

    Lotta al cancro al seno: su Facebook un post mostra un sintomo sconosciuto e diventa virale

    Claire Warner, è una coraggiosa mamma inglese, affetta da cancro al seno, che ha deciso di raccontare la sua storia alle donne di tutto il mondo, sfidando le rigide regole di Facebook, che da tempo vietano la pubblicazione di ‘immagini inopportune’ come appunto il seno femminile. Lei ha deciso di infrangere il regolamento, pubblicando una foto molto ravvicinata del suo seno, per mostrare il ‘segnale’ che lei stessa aveva ignorato sino al momento della diagnosi di tumore e per invitare tutte le donne a porvi attenzione, nonostante non sia annoverano tra i comuni sintomi del cancro della mammella.

    La foto di Claire è stata pubblicata circa sei mesi fa e ancora oggi resiste alla censura di Facebook, anzi è diventata virale, con oltre 26mila condivisioni.

    A questa giovane mamma è stato diagnosticato un cancro al seno, una notizia terribile e del tutto inaspettata per la donna, che non soffriva di alcun malessere e non si era accorta di nulla. Ed è proprio questo il punto fondamentale: nella maggior parte dei casi, il tumore al seno è individuabile grazie a un’accurata autopalpazione, che può evidenziare anomalie, come noduli, irregolarità e masse più o meno mobili. Ma Claire non aveva nulla di tutto questo, si era accorta soltanto di una fossetta nella parte inferiore del seno sinistro, che prima non c’era.

    Si è subito rivolta a uno specialista e ha scoperto che quella fossetta era effettivamente un sintomo della malattia: ha così deciso di fotografare l’insolito dettaglio del seno, per poi postarlo su Facebook e allertare tutte le donne.

    Il post di Claire recita così:

    ‘Per favore LEGGETE e soprattutto GUARDATE – aveva scritto la donna su Facebook il 5 luglio scorso -. Questa è una foto della mia tetta sinistra. Il piccolo livido violaceo è il punto dove mi è stata praticata la biopsia. La fossetta minuscola in alto a sinistra di esso è un sintomo raro e poco conosciuto di CANCRO AL SENO. [...] Non sentivo il nodulo, non lo sento nemmeno ora che so che c’è, non sono malata. Il mio unico sintomo è questa fossetta. VI PREGO controllatevi (maschi e femmine) e fate in modo che i vostri cari facciano lo stesso. Se posso aiutare un’altra persona nel modo in cui io sono stata aiutata, allora sarà valsa la pena di mostrare al mondo il mio seno – che sarà ridotto a breve – sinistro’.

    Da allora, il post di Claire oltre a essere diventato virale su Facebook, è stato largamente diffuso su tantissimi quotidiani inglesi ed esteri.

    E’ in casi come questi che si coglie l’immensa potenzialità positiva della rete.