Ministra ucraina senza veli: lo scandalo di Anastasia Deeva

La 24enne sembra aver avuto anche una relazione extraconiugale col suo capo

da , il

    Ministra ucraina senza veli: lo scandalo di Anastasia Deeva

    Scandalo in Ucraina: le foto di una giovane ministra senza veli sono finite in rete. Si tratta di Anastasia Deeva, 24 anni, che attualmente svolge un ruolo di responsabilità per l’Integrazione Europea. A creare sconcerto nelle fila del Governo e del Paese, non solo la giovane età, ma anche il fatto che nelle foto la Deeva è ritratta in pose bollenti.

    Anastasia Deeva, sin dal giorno della sua nomina, è finita al centro delle polemiche, soprattutto perché ritenuta troppo giovane e inesperta per poter assumere un ruolo così delicato per il Paese, come la gestione dei rapporti dell’Ucraina con l’Unione Europea.

    A ragion veduta, la Deeva non è un ministro a tutti gli effetti, il suo ruolo al momento è di vice-ministro dell’Interno (il ministro in carica è Arsen Avakov): il suo compito rimane comunque complicato e consiste nel gestire le manovre di avvicinamento dell’Ucraina all’Europa.

    Ora, con la diffusione improvvisa e non autorizzata di alcuni scatti a luci rosse la reputazione della giovane ministra sta subendo un duro colpo. A difenderla è intervenuto proprio il ministro degli Interni Arsen Avakov, definendo tutti coloro che stanno attaccando Anastasia, ‘bigotti e asessuati’. Difesa che peraltro contribuisce ad alimentare un’altra piccante voce di corridoio, secondo la quale la Deeva avrebbe avuto una relazione extraconiugale con il suo capo.