9 casi di clown hysteria negli Usa che vi faranno tremare di paura

9 casi di clown hysteria negli Usa che vi faranno tremare di paura
da in Mondo
Ultimo aggiornamento: Martedì 22/11/2016 13:12

    Clown isteria

    Nelle notizie di cronaca internazionale si legge spesso di come sempre più di frequente persone travestite da inquietanti clown killer armati di coltelli o mazze da baseball oppure semplicemente dalle fattezze inquietanti e dagli atteggiamenti minacciosi appaiono sia di notte che di giorno per le strade terrorizzando adulti e bambini. Si tratta di emuli del famoso personaggio protagonista del romanzo horror It di Stephen King, il clown pluriomicida Pennywise, che si travestono e spaventano le persone solo per gioco. Questa moda di poco gusto sta dilagando in tutto il mondo creando una vera e propria isteria collettiva che potrebbe essere anche portatrice di terribili conseguenze sul subconscio della gente, in particolare sui bambini. Dai primi episodi verificatisi negli Usa, il fenomeno si è diffuso a vista d’occhio con molti emuli, grazie anche all’amplificazione avuta sui social network e si è creata così anche un clima di psicosi collettiva che ha provocato telefonate anonime, false segnalazioni, chiamate ingiustificate alla polizia, caccia ai clown e incidenti. Per ora episodi di “clown hysteria” non si sono ancora verificati in Italia. Ecco i casi più spaventosi accaduti negli Stati Uniti. Le immagini a corredo sono generiche. LEGGI ANCHE COS’É LA CLOWN HYSTERIA

    clown isteria

    Il primo avvistamento negli Stati Uniti di clown spaventosi è avvenuto a fine agosto 2016 a Greenville, in South Carolina, nei pressi di un complesso di appartamenti, il Fleetwood Manor, posto ai margini del bosco. La segnalazione è arrivata dopo che un bambino del posto è rientrato a casa terrorizzato, raccontando alla madre che due pagliacci avevano cercato di attirarlo in una casa abbandonata nel bosco dietro il condominio usando luci lampeggianti verdi e il tintinnare di monete. La polizia si è messa subito in azione per sondare l’area dove era avvenuto il fatto, ma non ha trovato alcuni indizi sospetti.

    clown isteria

    Dal primo caso a Greenville, in South Carolina, si sono diffuse a vista d’occhio e ripetute una dopo l’altra nuove segnalazioni di clown inquietanti in giro per la città. In breve tempo la “clown isteria” ha colpito in ben 24 Stati. Il secondo caso registrato è avvenuto a Syracuse, nella parte nord di New York a settembre 2016. Un bambino di dieci anni, Treymel Mitchell, ha raccontato alla polizia che mentre si stava recando a scuola aveva notato un pagliaccio appostato tra i cespugli. Una volta avvicinatosi il clown aveva cominciato a gesticolare minacciosamente verso di lui e a fissarlo in modo inquietante. Terribilmente impaurito e spaventato all’idea di essere rapito, il bambino era fuggito a gambe levate, si era nascosto tra le case ed aveva chiamato il 911 per chiedere aiuto. Una volta arrivata, la polizia non ha trovato però tracce del molestatore travestito da clown. Molti altri bambini presenti al momento dell’accaduto hanno testimoniato di aver visto ben tre persone travestite da paurosi pagliacci. Le forze dell’ordine hanno quindi preso gli identikit dei sospetti che hanno molestato i bambini al fine di assicurarli alla giustizia.

    clown isteria

    Sempre a settembre 2016 un’altra segnalazione di clown paurosi, questa volta a Fort Wayne, nello stato dell’Indiana. Alla fermata dell’autobus presso la Fort Wayne Community Schools una persona travestita da clown con capelli e nasso rossi e denti aguzzi si è avvicinata minacciosamente ai bambini fermi ad aspettare l’autobus, spaventandoli e poi subito dopo andando via. Prontamente l’autista dell’autobus ha chiamato la polizia la quale dopo l’accaduto si è messa subito a monitorare tutte le fermate della cittadina. Comunque per la persona colpevole di quest’atto non ci possono essere conseguenze legali come multe o l’arresto poiché travestirsi e spaventare la gente non è contro la legge. La polizia in questo caso, se cattura il colpevole, può solo arginare il fenomeno, intimandogli di non ripetere il fatto.

    clown isteria

    Ecco un’altro caso di clown isteria avvenuto a fine settembre 2016 a Norwalk in Ohio. A creare il panico è stata una semplice foto di due persone travestiti da pagliacci condivisa su Facebook. Gli autori di questo che per loro era un semplice scherzo sono due giovani di Norwalk, Christine Coiffard e Ricardo Ramos. Con l’idea di fare una cosa divertente si sono travestiti da clown, si sono fotografati e hanno condiviso questa foto sul social network, accompagnata dall’avviso che due clown minacciosi erano stati da loro avvistati nella zona. Da quel momento il post è stato condiviso ben più di 1.00 volte, spaventando molte persone. L’isteria è esplosa e si sono succedute moltissime chiamate alla polizia, facendo andare in tilt il centralino della centrale e mettendo in allarme tutto il dipartimento di polizia. Le stesse persone della cittadina in gruppi numerosi si sono messe alla ricerca di queste persone travestite da clown. Anche la polizia, per tutta la notte, si è messa a cercare i sospettati ma non ha trovato traccia. Gli autori del gesto però non si sono pentiti del loro macabro scherzo.

    clown isteria

    Sempre a fine settembre in Ohio, precisamente a Warren County, una donna è stata spaventata da un clown con indosso abiti bianchi e rossi e una maschera di plastica, che l’ha inseguita, pur senza minacciarla a parole, fino alla porta del suo appartamento. La donna, così sconvolta dal’accaduto ha chiamato subito il 911.

    clown isteria

    Sempre negli stessi giorni di settembre 2016 in Ohio, precisamente nella città di Reading, è accaduto un caso ben più grave che ha coinvolto un giovane travestito da clown. Questa volta la vittima sono degli studenti che si sono visti minacciare di morte dal clown killer. Quest’ultimo nella medesima occasione ha anche aggredito una donna che si trovava vicino alla scuola, prendendola da dietro e mettendole un braccio attorno al collo mentre le ripeteva “dovrei ucciderti in questo momento”. La situazione di panico terribile per fortuna si è risolta appena è scattato l’allarme del rilevatore di fumo di una casa vicina e il clown si è spaventato ed è fuggito. Subito dopo è stata chiamata la polizia. Dopo il grave accaduto l’intero distretto scolastico di Reading è stato chiuso per mettere in sicurezza la zona e trovare il colpevole.

    clown isteria

    Il 22 settembre 2016 su Facebook è stato postato un video di soli 10 secondi fatto da un cellulare che ritraeva una persona con indosso una maschera da clown in piedi sul bordo della Northwest 57th Lane a Ocala in Florida. Il clown, immobile e in silenzio, mezzo nascosto nel buio della notte e protetto dalle fronde degli alberi, sembrava pronto per tendere un agguato ai malcapitati passanti. In poco tempo il video è diventato virale e il panico si è diffuso: molti residenti di Ocala hanno chiamato il 911, gli abitanti e la polizia si sono messi subito alla ricerca sia via terra che via aria, ma senza risultati.

    clown isteria

    Il 30 settembre 2016 sono stati avvistati dei clown anche a Long Island a New York, questa volta ben un gruppo intero che incoscientemente si è lanciato in mezzo al traffico fermando le auto in movimento. La polizia si è messa subito alla ricerca dei colpevoli senza però giungere a nulla di fatto. Per la legge dello Stato di New York le persone protagoniste di quanto accaduto sono perseguibili con multe o l’arresto.

    clown isteria

    Un altro caso di avvistamento di clown che si è risolto in modo molto tragico: sempre a fine settembre 2016 nella città di Reading in Pennsylvania un uomo travestito da pagliaccio ha scatenato uno scontro tra vari giovani liceali. Tra di loro c’era anche Christian Torres, studente sedicenne al secondo anno del liceo, che è rimasto vittima dopo essere stato accoltellato durante la lite. Non è ancora chiaro alla polizia chi sia il fomentatore dello scontro e se l’uomo vestito da clown sia o meno il responsabile dell’omicidio del giovane Torres.

    1854

    Referendum costituzionale 2016

    PIÙ POPOLARI