Aeroporto di Istanbul: polizia apre il fuoco, due uomini arrestati

Aeroporto di Istanbul: polizia apre il fuoco, due uomini arrestati

Ora lo scalo è tornato alla normalità

da in Mondo, News Mondo, Turchia
Ultimo aggiornamento:
    Aeroporto di Istanbul: polizia apre il fuoco, due uomini arrestati

    (Immagine via Commons.Wikimedia, licenza CC senza modifiche)

    Dopo una notte di tensione e paura, la situazione è finalmente tornata alla normalità all’aeroporto Ataturk di Istanbul, in Turchia, nonostante sia ancora attiva una stretta sorveglianza dell’area. La scorsa notte, nel principale aeroporto della metropoli turca, nonché il terzo più grande scalo d’Europa, una moto con a bordo due persone, non ha fermato la sua corsa, superando un posto di blocco della Polizia, che ha dovuto aprire il fuoco.


    A diffondere la notizia è stata la Cnn Turk, la quale ha spiegato la dinamica dei fatti: quando la moto incriminata non si è fermata all’alt delle Forze dell’Ordine, gli agenti sono stati costretti ad aprire il fuoco. Uno sparo ha raggiunto uno dei due uomini a bordo del mezzo. Entrambi sono poi stati arrestati. Fortunatamente nessun civile e nessun poliziotto è rimasto ferito nello scontro armato.

    L’aeroporto Ataturk era già finito nel vortice della paura lo scorso giugno, quando era entrato nel mirino dell’Isis: in quell’attentato persero la vita 41 persone.

    La scorsa notte è stato nuovamente teatro di un episodio di sangue e per evidenti ragioni di sicurezza, è rimasto chiuso, sia in ingresso che in uscita dallo scalo, per un breve tempo, poi tutto è tornato alla normalità.

    387

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MondoNews MondoTurchia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI