Studente italiano crea violino con seta di ragno e vince un premio a Londra

Studente italiano crea violino con seta di ragno e vince un premio a Londra

Luca Alessandrini ha vinto il primo premio del prestigioso riconoscimento

da in Londra, Mondo, News Mondo
Ultimo aggiornamento:
    Studente italiano crea violino con seta di ragno e vince un premio a Londra

    Luca Alessandrini è uno studente italiano che ha inventato un violino fatto di seta di ragno. Grazie a questa idea il giovane laureato di Urbino ha vinto il premio per lo studente internazionale più innovativo a Londra (International Student Innovation Award), finanziato dalla società di promozione britannica London & Partners e assegnato dal sindaco londinese Sadiq Khan. Luca, che dopo essersi laureato in Italia ha frequentato e ottenuto un doppio master su innovazione, ingegneria e design all’Imperial College di Londra e al Royal College of Art, ha sbaragliato i suoi diretti concorrenti, centinaia di giovani provenienti da diversi Paesi del mondo

    Lo strumento musicale composto da seta di ragno e resina rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mondo degli strumenti musicali.

    Non a caso Luca ha vinto il premio londinese del valore di diecimila sterline per il miglior progetto internazionale presentato, e ha raccontato come è nata l’idea: “Visto che amo la musica e ho anche fatto qualche concerto, ho pensato subito al violino. E’ lo strumento più iconico, il più difficile da suonare, non ha subito mutamenti da 400 anni e ha alle spalle una cultura enorme. Trasformarlo mi è sembrato una provocazione in grado di stimolarmi”.


    Luca ha sperimentato tanti materiali prima di arrivare ad usare la seta tradizionale e la seta delle ragnatele prodotte da ragni allevati nel dipartimento di zoologia dell’Università di Oxford, un materiale cinque volte più resistente dell’acciaio ma molto più elastico.

    Questa particolarità consente al violino prodotto di essere del tutto personalizzabile per quanto riguarda l’acustica.

    Ecco come suonano i prototipi di questi violini, che sono stati persino testati e approvati dai liutai di Cremona.

    461

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LondraMondoNews Mondo

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI