Hillary Clinton è malata? Sospetti sempre più insistenti sulla sua salute

Hillary Clinton è malata? Sospetti sempre più insistenti sulla sua salute

Come sta davvero la candidata democratica alla Casa bianca?

da in Hillary Clinton, Mondo, News Mondo, Presidente degli Stati Uniti, Stati Uniti d'America
Ultimo aggiornamento:

    Hillary Clinton è malata? I sospetti sullo stato della sua salute si fanno sempre più insistenti dopo il malore che l’ha colpita lo scorso 11 settembre durante la cerimonia a Ground Zero per il 15° anniversario dell’attacco alle Torri Gemelle. In un primo momento lo staff si era affrettato a parlare di un ‘colpo di calore’, poi diventato ‘polmonite’. Secondo il sito di Fox News, la candidata democratica è stata portata a braccia da membri della sua sicurezza che l’hanno scortata fino al suo furgone dato che il suo è stato chiaramente “un problema medico”. La Clinton è anche inciampata, perdendo addirittura una scarpa mentre si recava al suo furgone. Negli ultimi anni sono stati diversi i casi in cui la Clinton è stata vittima di malori, tanto che alcuni hanno ipotizzato possa avere un tumore al cervello.

    La prima notizia di un malore preoccupante per la salute di Hillary Clinton risale al 2012, quando venne ricoverata in ospedale dopo una caduta dalle scale nella sua villa di Chappaqua (New York). Il suo medico si affrettò a parlare di affaticamento, smentendo qualsiasi altra notizia in merito alla salute della politica americana. E anzi giurando solennemente che la salute di Hillary era perfettamente in ordine, e che era in grado di affrontare anche l’investitura eventuale a presidente degli Stati Uniti. Comunque per lei, dopo lo svenimento provocato dalla conseguente disidratazione dovuta a un virus intestinale, ci fu una commozione cerebrale e una trombosi successiva che la portò a un ricovero prolungato.

    Inutile dire che il gossip politico ha cominciato a impazzare tanto che in quel periodo tutti pensavano che Hillary Clinton, allora segretario di Stato Usa uscente, fosse affetta da tumore al cervello. I tabloid scandalistici continuarono a scrivere in merito dando in pasto al pubblico illazioni di ogni tipo: per tanti la Clinton stava (e sta ancora molto male), dato che sarebbe affetta da tumore o forse l’ha colpita anche un ictus. C’è da dire che per un periodo, nel 2013 ha indossato anche in pubblico degli occhiali particolari, con i prismi di Fresnel, occhiali usati per correggere problemi di visione doppia (diplopia) dovuti – presumibilmente – alla paralisi del sesto nervo cranico, che si occupa proprio dei movimenti oculari. Va ricordato che tale tipo di paralisi non è un evento raro come si potrebbe pensare, soprattutto dopo un trauma cranico.

    Da venerdì 9 settembre a Hillary Clinton è dunque stata diagnosticata una polmonite, i medici che l’hanno in cura si sono espressi dopo gli esami eseguiti in seguito all’attacco di tosse avuto nei giorni scorsi durante un comizio. “Per questo – si legge in una nota – è stata sottoposta ad una cura di antibiotici e le era stato consigliato di restare a riposo e di modificare l’agenda degli impegni“. La candidata democratica alla Casa Bianca ha quindi cancellato il viaggio in programma nella costa occidentale degli Stati Uniti. Ma le sue condizioni di salute hanno comunque scatenato le reazioni degli antagonisti politici. Secondo molti la malattia di Hillary Clinton può effettivamente modificare la dinamica elettorale favorendo il recupero dello sfidante alla Casa Bianca, Donald Trump.

    Hillary Clinton debilitata dalla polmonite

    580

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hillary ClintonMondoNews MondoPresidente degli Stati UnitiStati Uniti d'America
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI