Gran Bretagna, presto un muro anti-migranti

Gran Bretagna, presto un muro anti-migranti

Un progetto da 2 milioni di sterline

da in Inghilterra, Mondo, News Mondo
Ultimo aggiornamento:
    Gran Bretagna, presto un muro anti-migranti

    La Gran Bretagna si prepara a costruire un muro anti-migranti, il Paese finanzierà i lavori per erigere una barriera nel porto francese di Calais. L’obiettivo è ostacolare i migranti che cercano di salire a bordo dei camion diretti a Dover. Una notizia riportata dalla BBC poi confermata dal Ministro per l’Immigrazione, Robert Goodwill. Il progetto anglo francese è parte di un pacchetto per la sicurezza da 17 milioni di sterline, il muro di 4 metri dovrebbe costare circa 2 milioni di sterline.

    La recinzione non basta, così il Ministro rilancia: “Faremo il muro”. Sarà costruito in due sezioni e su entrambi i lati della strada per proteggere gli autocarri e gli altri veicoli dai migranti che hanno usato pietre, carrelli della spesa e anche tronchi d’albero per cercare di fermare i camion prima di salire a bordo.
    Il muro sarà fatto di calcestruzzo liscio così da rendere più difficile scalarlo e verrà ricoperto da piante e fiori per una questione estetica.

    Il progetto dovrebbe essere completato entro la fine dell’anno. Soprannominato dai residenti locali ”La grande muraglia di Calais’‘, correrà per un chilometro lungo i due lati dell’arteria stradale vicina al campo profughi ‘The Jungle’.
    Il piano ha già attirato molte critiche. François Guennoc che lavora a Calais per un gruppo umanitario francese parla di “spreco di denaro” e di immigranti che cercheranno comunque una via alternativa per entrare, magari anche più pericolosa. “Sarebbe meglio spendere i soldi dei contribuenti per aumentare i sistemi di sicurezza lungo le strade che portano a Calais”.

    356

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InghilterraMondoNews Mondo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI