Attentato a Mogadiscio, Al-Qaeda rivendica

Uomini armati fanno irruzione in un ristorante sulla spiaggia ad al-Shanbaab

da , il

    Attentato a Mogadiscio, Al-Qaeda rivendica

    Al-Qaeda colpisce in Somalia. Nella notte tra il 25 e il 26 agosto si è verificato un attentato terroristico ad al-Shanbaab in un ristorante sulla spiaggia. Il bilancio aggiornato è di 10 vittime tra cui sei civili, due membri delle forze di sicurezza e due assalitori. A poche ore dall’assalto, l’organizzazione terroristica di al-Qaeda ha rivendicato l’attentato.

    L’autobomba è esplosa fuori dal Benadir Beach Club, nella zona del Lido, e uomini armati hanno poi fatto irruzione nell’edificio prendendo in ostaggio 20 persone dentro l’edificio.

    Le forze di sicurezza hanno detto di aver ucciso 2 attentatori e di averne arrestato un terzo, dopo un’operazione di sei ore nella notte. L’attentato è stato rivendicato dai terroristi di Al-Qaeda di al-Shabaab, gruppo sunnita che aveva compiuto già un attentato all’inizio dell’anno in un ristorante del Lido di Mogadiscio in cui avevano perso la vita 17 persone.