Attentato a Nizza, Ventimiglia rafforza i controlli

Attentato a Nizza, Ventimiglia rafforza i controlli

Giovanni Toti: 'La Regione Liguria ha offerto alle autorità francesi ogni aiuto possibile'

da in Attacchi terroristici, Attentato a Nizza, Mondo, Terrorismo, Terrorismo Islamico
Ultimo aggiornamento:

    Pochi minuti dopo l’attentato che ha sconvolto Nizza, il confine italo francese a Ventimiglia è stato bloccato da pattuglie delle forze dell’ordine per effettuare i controlli su tutte le auto.

    “La Regione Liguria è in contatto con il ministero degli Interni: massima attenzione alla frontiera di Ventimiglia” ha scritto su Twitter il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.


    La “preoccupazione è alta” per il rischio del terrorismo, ma “il lavoro che stiamo facendo per contrastarlo è serissimo”, ha detto ad Uno Mattina il ministro della Difesa, Roberta Pinotti.
    La polizia ha controllato ogni vettura di passaggio, ma le attività da parte delle forze dell’ordine verranno aumentate. “A Ventimiglia il ministero degli Interni ha disposto il rafforzamento dei dispositivi di controllo e sicurezza ai tre valichi di confine terrestre. A Imperia nella notte è riunito il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza.

    La Regione Liguria, attraverso la Prefettura di Imperia, ha offerto alle autorità francesi ogni aiuto possibile per i feriti attraverso gli ospedali vicini al confine” ha spiegato Giovanni Toti. Intanto è in corso al Viminale un incontro convocato dal Ministro dell’Interno Alfano con il Comitato Analisi Strategica Antiterrorismo.


    388

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Attacchi terroristiciAttentato a NizzaMondoTerrorismoTerrorismo Islamico Ultimo aggiornamento: Venerdì 15/07/2016 13:06
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI