Cisgiordania, ragazza israeliana di 13 anni accoltellata da 19enne palestinese

Cisgiordania, ragazza israeliana di 13 anni accoltellata da 19enne palestinese

L'aggressore è stato ucciso dalle forze di sicurezza

da in Israele, Mondo
    Cisgiordania, ragazza israeliana di 13 anni accoltellata da 19enne palestinese

    Una giovane israeliana di 13 anni è stata colpita a morte a Kyriat Arba in Cisgiordania da un ragazzo palestinese di 19 anni, Mohammad Tra’ayra. La tredicenne è stata accoltellata mentre dormiva in casa sua. L’aggressore sarebbe poi stato ucciso a colpi d’arma da fuoco dalle forze di sicurezza.

    Secondo quanto riferisce l’esercito israeliano il ragazzo palestinese avrebbe saltato la recinzione che circonda l’insediamento ebraico di Kiryat Araba, vicino Hebron per poi accoltellare la tredicenne che dormiva nella sua camera da letto.
    “Mi aspetto che la leadership palestinese condanni chiaramente, senza equivoci questo orrendo omicidio e prenda immediati provvedimenti per fermare l’istigazione”, ha commentato il premier Benyamin Netanyahu al termine di una riunione di sicurezza assieme al ministro degli Esteri Avigdor Lieberman. “L’assassinio di una ragazzina nel suo letto – ha aggiunto – sottolinea la sete di sangue e l’inumanità dell’istigazione indotta nei terroristi che abbiamo di fronte”.

    216

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IsraeleMondo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI