Etiopia, difettosi i preservativi donati dal Fondo mondiale per la lotta all’Aids

Etiopia, difettosi i preservativi donati dal Fondo mondiale per la lotta all’Aids

69 milioni di condom al macero

da in AIDS, Mondo, News Mondo
Ultimo aggiornamento:
    Etiopia, difettosi i preservativi donati dal Fondo mondiale per la lotta all’Aids

    Si rompono con troppa facilità, così 69 milioni di preservativi destinati all’Etiopia e finanziati dal Fondo mondiale per la lotta all’Aids, sono finiti al macero. I condom sono risultati difettosi in quanto non hanno superato i test di elasticità e sono dunque destinati alla distruzione perché respinti dal controllo di qualità.

    Una donazione di 2 milioni di dollari da parte del Fondo mondiale per la lotta all’Aids finisce al macero. A darne notizia è il ministro della salute etiope, Kebede Worku, sui produttori non sono stati forniti dettagli, ma il direttore della Agenzia etiopica, Meskele Lera ha assicurato di aver intrapreso le pratiche per ottenere un rimborso finanziario.

    Sono circa un milione e 200 mila gli etiopi affetti dal virus secondo le statistiche dell’Oms: una percentuale del 2,4 sul totale della popolazione.

    168

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AIDSMondoNews Mondo

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI