David Cameron: ‘Mi dimetto a ottobre’

Il primo ministro inglese: 'Serve un nuovo premier'

da , il

    Brexit: Cameron rassegna le dimissioni, elezioni a ottobre

    “Serve un nuovo premier” così David Cameron, probabilmente uno dei grandi sconfitti del referendum sulla Brexit ha deciso di fare un passo indietro. Il Primo Ministro britannico si dimetterà a ottobre. La richiesta di Nigel Farage ha avuto esito positivo e David Cameron dice addio.

    “Il popolo britannico ha preso una decisione chiara. E ora ha bisogno di una leadership fresca. Farò tutto possibile per guidare questa nave nei prossimi mesi. Ma entro ottobre servirà un nuovo premier per iniziare i negoziati di uscita con l’Unione Europea”. Lo ha annunciato il premier britannico David Cameron commentando la vittoria della Brexit nel referendum.