Indiana, babysitter tortura bambina all’acqua park e il filmato diventa virale

Il video è stato visto dalla mamma che ha denunciato la donna

da , il

    Indiana, babysitter tortura bambina all’acqua park e il filmato diventa virale

    In Indiana una babysitter è stata ripresa mentre, all’acqua park, costringe una bambina di 7 mesi a rimanere seduta sotto un tubo che poi le getta una grossa secchiata d’acqua addosso. Il video è stato girato da una mamma, Desiree Howell, che ha assistito alla scena e ha deciso poi di postare il filmato sulla sua pagina Facebook. Il video è diventato virale fino ad arrivare alla mamma della piccola che ha poi denunciato la babysitter la quale è ora indagata.

    Nel video si vede la piccola che sparisce completamente sotto il getto dell’acqua, piange e urla. Quando la mamma della baby vittima, Brittany Dixon, ha visto il filmato è stata colpita da una crisi isterica tanto da aver iniziato a tremare. La donna che ha ripreso la scena ha dichiarato di aver visto più volte la babysitter posizionare la piccola sotto il potente getto d’acqua e di averla anche vista costringere la bambina a camminare a piedi nudi sull’asfalto bollente. La testimone ha poi deciso di pubblicare il filmato su Facebook proprio con l’obiettivo di farlo arrivare alla mamma della piccola e così è stato. La madre della bambina l’ha poi portata da un medico per controllare che non ci fosse acqua nei polmoni, poi ha licenziato la babysitter.

    indiana baby sitter bambina