Strage Orlando, il padre del killer: ‘La punizione per i gay spetta a Dio’

Strage Orlando, il padre del killer: ‘La punizione per i gay spetta a Dio’

Il videomessaggio diffuso sui social

da in Mondo, Omosessualità, Sparatorie in Usa, Stati Uniti d'America, Strage di Orlando
Ultimo aggiornamento:
    Video del padre di Omar Mateen, killer della strage di Orlando

    Seddique Mateen, il padre del killer di Orlando ha postato in Rete un video in cui parla del folle gesto compiuto dal figlio, che ha sparato all’impazzata in un locale gay uccidendo cinquanta persone in Florida. L’uomo, che secondo il Washington Post l’uomo è un sostenitore dei talebani afghani, ha dichiarato in lingua dari: “Dio punirà coloro che sono coinvolti nell’omosessualità, ma non è una questione che dovrebbero affrontare gli essere umani“.

    Il padre di Omar Mateen, il 29enne di origini afghane che all’alba di domenica ha ucciso 50 persone e ne ha ferite 53 in Florida, ha affermato che sarà dio a punire i gay, anche se poi ha aggiunto di essere addolorato per quello che ha fatto il figlio Omar: “Possa Dio dare a tutti i giovani la salute per mantenere il vero percorso della santa religione dell’Islam nella mente“.

    LEGGI QUI CHI ERA OMAR MATEEN, IL KILLER DI ORLANDO

    201

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MondoOmosessualitàSparatorie in UsaStati Uniti d'AmericaStrage di Orlando Ultimo aggiornamento: Lunedì 13/06/2016 15:41
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI