Ucraina, arrestato cittadino francese: preparava attentati durante Euro 2016

Ucraina, arrestato cittadino francese: preparava attentati durante Euro 2016

Si tratterebbe di un estremista di destra

da in Arresti, Attacchi terroristici, Francia, Mondo, Terrorismo
Ultimo aggiornamento:
    Ucraina, arrestato cittadino francese: preparava attentati durante Euro 2016

    Pianificava una serie di attentati in Francia in occasione degli Europei di calcio, a fine maggio è stato arrestato un cittadino francese al confine tra Polonia e Ucraina. A rendere noto quanto accaduto è il capo dei servizi di sicurezza ucraini, Vasily Gritsak, sembra non si tratti di terrorismo islamico, ma di un uomo di estrema destra che aveva l’obiettivo di colpire il governo francese “per la presenza massiccia di stranieri, la diffusione dell’Islam e la globalizzazione”.

    Del cittadino arrestato, Gregoir M., si conosce la nazionalità e l’età (25 anni) e si presume sia un militante di estrema destra,
    Il cittadino francese, stando a quanto riferito dal capo dei servizi di sicurezza ucraini, aveva preso contatti con gruppi armati illegali del Paese, con l’obiettivo di acquistare armi ed esplosivi e colpire la Francia durante gli Europei di calcio. Arrestato dalle forze di sicurezza ucraine a fine maggio al confine con la Polonia aveva con sé in auto due lanciagranate, 125 chilogrammi di esplosivo e cinque Kalashnikov.

    “Gli obiettivi – ha spiegato il capo dei servizi di sicurezza Vasily Gritsak – erano una moschea, una sinagoga, un istituto di riscossione delle imposte, stazioni di controlli sull’autostrada e molti altri luoghi”. In totale l’uomo stava pianificando una quindicina di attentati.

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArrestiAttacchi terroristiciFranciaMondoTerrorismo Ultimo aggiornamento: Lunedì 06/06/2016 14:53
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI