Migranti, Vienna: ‘Bloccarli sulle isole come Ellis Island’

Migranti, Vienna: ‘Bloccarli sulle isole come Ellis Island’

Il ministro degli Esteri Sebastian Kurz: 'Chi arriva illegalmente in Europa dovrebbe perdere il diritto di chiedere asilo'

da in Immigrazione, Mondo, Profughi
    Migranti, Vienna: ‘Bloccarli sulle isole come Ellis Island’

    Una frase destinata a infiammare il clima sulla questione dei migranti, il ministro degli esteri austriaco Sebastian Kurz da Vienna interviene con una proposta shock, portare su delle isole i prfughi in viaggio verso l’Europa. Secondo il ministro chi arriva illegalmente dovrebbe perdere il diritto di chiedere asilo.

    Secondo Kurz, “chi arriva illegalmente in Europa dovrebbe perdere il diritto di chiedere asilo. Essere salvati in mare non deve essere un biglietto per l’Europa centrale”. Intervistato sul quotidiano Die Presse, il ministro degli esteri ha proposto la sua idea sull’emergenza profughi: “Non è un caso che gli Stati Uniti abbiano portato i migranti a Ellis Island, un’isola, prima di decidere chi poteva raggiungere la terraferma”.

    Secondo Kurz, “chi arriva illegalmente in Europa dovrebbe perdere il diritto di chiedere asilo. Essere salvati in mare non deve essere un biglietto per l’Europa centrale”.
    Gli Stati Uniti non sono l’unico esempio citato da Kurz che parla anche dell‘Australia dove, afferma, “non ci sono più annegamenti”, il sistema europeo aggiunge il ministro “provoca migliaia di morti nel Mediterraneo, perché i migranti sperano di essere accolti”.

    266

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ImmigrazioneMondoProfughi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI