Corea del Nord, fallito lancio missile

Lo riferisce il ministero della difesa della Corea del sud

da , il

    Corea del Nord, fallito lancio missile

    Fallito il lancio di un nuovo missile balistico a medio raggio da parte della Corea del Nord. A riferire la notizia è il ministero della Difesa della Corea del Sud. “La Corea del Nord ha provato a lanciare un missile non identificato dalla regione vicina a Wonsan (nel sudest del Paese ndr.) intorno alle 5.20 ora locale (le 21.20 di lunedì in Italia) ma crediamo che non abbia avuto successo”, ha confermato a Efe un portavoce del ministero della Difesa di Seul.

    Alcune fonti hanno riferito che potrebbe trattarsi di un missile Misudan a medio raggio, nel caso non sarebbe la prima volta che Pyngyang fallisce nel lancio di uno di questi missili, anzi, sarebbe la quarta.

    Già ieri Giappone e Corea del Sud avevano avvertito della possibilità di un lancio imminente di un Musudan da parte di Pyongyang. Si tratta di un nuovo proiettile il cui raggio che arriva fino a 4mila chilometri gli permetterebbe di prendere di mira la base Usa di Guam nel Pacifico. Sul stima che il regime di Kim Jong-un possieda circa 50 questi missili.