Aereo Egyptair, Hollande: ‘Bisogna fare di tutto per sapere la verità’

Aereo Egyptair, Hollande: ‘Bisogna fare di tutto per sapere la verità’

Il presidente francese: 'Nessuna ipotesi è da scartare'

da in Egitto, Francia, Francois Hollande, Incidenti, Incidenti aerei, Mondo
Ultimo aggiornamento:
    Aereo Egyptair, Hollande: ‘Bisogna fare di tutto per sapere la verità’

    Il presidente francese Francois Hollande ha presieduto una riunione di emergenza in seguito alla scomparsa dell’aereo diretto al Cairo scomparso questa notte. In seguito alla riunione – iniziata alle 8.30 – Hollande è intervenuto in pubblico. Il presidente ha specificato di essere costantemente in contatto con le autorità egiziane. Già durante le prime ore della mattina, il presidente Francese aveva parlato al telefono con Abdel Fatah al-Sissi, presidente dell’Egitto.

    L’aereo Airbus A320 della Egyptair in volo da Parigi al Cairo “si è inabissato” ha confermato il presidente francese Hollande. “Bisogna fare di tutto per sapere la verità e avremo la verità” ha dichiarato Francois Hollande.

    “Nessuna ipotesi è da scartare, né da privilegiare” ha aggiunto. “Quando sapremo la verità – ha precisato – ne trarremo tutte le conseguenze”, che si sia trattato di “un incidente” oppure di “terrorismo”. “Abbiamo il dovere di sapere tutto, di conoscere tutto sulle cause di ciò che è successo”, ha detto ancora Hollande che ha aggiunto: “Con le autorità egiziane facciamo in modo che tutte le famiglie possano essere assistite in questa prova”. Il capo dello Stato ha poi espresso il cordoglio per le famiglie coinvolte nella tragedia. A bordo dell’Airbus A320 c’erano 66 persone, di queste, 15 erano francesi.

    298

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EgittoFranciaFrancois HollandeIncidentiIncidenti aereiMondo Ultimo aggiornamento: Giovedì 19/05/2016 13:17
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI