Elezioni Regno Unito, ampia vittoria degli indipendisti in Scozia

Elezioni Regno Unito, ampia vittoria degli indipendisti in Scozia

I laburisti perdono consenso. Occhi puntati sul prossimo sindaco di Londra

da in Elezioni, Mondo, Regno Unito
Ultimo aggiornamento:
    Elezioni Regno Unito, ampia vittoria degli indipendisti in Scozia

    Il Partito nazionalista scozzese ha ottenuto un’ampia vittoria nelle elezioni di ieri, ottenendo 58 dei 129 seggi in palio nel Parlamento nazionale semiautonomo. La leader, Nicola Sturgeon, ha dichiarato che la sua formazione “ha fatto la storia” avvicinandosi alla maggioranza assoluta. Sturgeon ha aggiunto che il suo partito è “senza alcun dubbio” il vincitore di queste elezioni locali.
    I conservatori hanno sinora conquistato 16 seggi, il loro miglior risultato dal 1992, mentre i laburisti sono fermi a 11, con una perdita al momento di 13 seggi. Gli indipendentisti confermano così l’avanzata di cui sono stati protagonisti nelle generali dello scorso maggio.

    Le votazioni si sono chiuse alle 22 di ieri sera e continueranno per tutto il giorno. Dai primi risultati si evince una sconfitta dei laburisti e in particolare di Jeremy Corbyn, leader del partito a partire da settembre scorso e su cui tutti gli occhi erano puntati dalle 8 di mattina di ieri, orario in cui si sono aperti i seggi. Attenzione altissima nei confronti dell’elezione del sindaco di Londra, per cui i risultati arriveranno in serata. Per ora il favorito resta il laburista Sadiq Khan.

    In caso di vittoria, sarebbe il primo sindaco musulmano a guidare la capitale, non molto simpatico al leader del suo stesso partito. Jeremy Corbyn.

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ElezioniMondoRegno Unito Ultimo aggiornamento: Venerdì 06/05/2016 09:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI