E’ morta Sambo, l’elefante usato per far divertire i turisti in Cambogia

E’ morta Sambo, l’elefante usato per far divertire i turisti in Cambogia

Il pachiderma è stramazzato mentre portava i turisti in un tempio

da in Animali, Animali maltrattati, Mondo
    E’ morta Sambo, l’elefante usato per far divertire i turisti in Cambogia

    E’ morta in Cambogia Sambo, il pachiderma conosciuto in tutto il paese, e anche all’estero, per essere l’elefante che trasportava i turisti per i templi facendoli divertire. Nel 2014, il famoso elefante conosciuto per anni come una delle più famose attrazioni della capitale Phnom Penh si era diffusa la notizia che l’animale sarebbe andata in pensione e ricoverata a nord-est della provincia di Mondulkiri. Invece, come testimoniato da alcune foto che hanno fatto il giro dei social network, ha continuato a lavorare in condizioni molto faticose, ed ha perso al vita. (nella foto: Sambo ornata da ghirlande di gelsomino)

    Sambo, molto conosciuta e amata anche in Thailandia, Vietnam e Laos, ha avuto un attacco di cuore ed è morta dopo aver trasportato dei turisti per 40 minuti a 40 gradi all’interno del tempio Angkor Wat, in Cambogia. Le foto che la ritraggono a terra senza vita stanno scatenando l’indignazione di tutti gli amanti degli animali.

    383

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliAnimali maltrattatiMondo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI