Brasile, la moglie del ministro è troppo hot su Facebook e scoppia la polemica

Brasile, la moglie del ministro è troppo hot su Facebook e scoppia la polemica

Milena Santos finisce nell'occhio del ciclone per il profilo del social network

da in Brasile, Facebook, Mondo, News Mondo
Ultimo aggiornamento:

    Come festeggiare la nomina del marito a ministro del Turismo del Brasile? Con un post su Facebook, corredato da fotografie troppo hot scattate all’interno del nuovo ufficio. Tanto è bastato perché Milena Santos, moglie del neo ministro Alessandro Teixeira, finisse nell’occhio del ciclone e gettasse nel panico il governo di Dilma Rouseff. Ex miss Bumbum Miami nel 2013, concorso che premia i migliori “lati b”, la Santos ha celebrato la nomina del marito, avvenuta il 22 aprile, con un post che ha fatto infuriare molti brasiliani. “Voglio condividere con voi il primo giorno da First Lady del ministro del Turismo. Ti amo amore mio. Insieme siamo più forti. Non per niente si dice che accanto a un grande uomo c’è una grande donna“, ha scritto a commento delle foto scattate nel nuovo ufficio. La generosa scollatura e i modi troppo teneri tra i due hanno scatenato un’ondata di indignazione che ha costretto la Santos a cancellare il post.

    La polemica non si è fermata, anche perché il profilo Facebook dell’ex miss era ricco di fotografie giudicate troppo osé per la moglie di un ministro. Teixeira è un personaggio molto vicino alla presidente Rousseff: le ha curato la campagna elettorale per la rielezione nel 2014, è stato suo consigliere e ha accettato l’incarico al ministero del turismo nel pieno del caos in cui versa il paese, tra accuse di corruzione e impeachment, a ridosso dei Giochi Olimpici di Rio, i primi ospitati in un paese sudamericano.

    Le foto della bella moglie hanno complicato una situazione già di per sé ingarbugliata.

    Lei ha rimosso il post e chiuso il profilo, aprendone però un altro come personaggio pubblico, non prima di essersi sfogata, sempre su Facebook, “per la mancanza di etica e di rispetto delle persone. Ho condiviso un momento di felicità nella vita di una coppia che si ama e l’hanno trasformata in una cosa negativa, come se stessimo facendo qualcosa di illegale“.

    Il clamore è stato tale che anche il neo ministro è intervenuto con un comunicato stampa in cui si rammaricava dell’accaduto, non immaginando un tale clamore per le foto pubblicate dalla moglie.

    372

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BrasileFacebookMondoNews Mondo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI