Barack Obama invia altri 250 militari in Siria

Barack Obama invia altri 250 militari in Siria

Il Presidente degli Stati Uniti: 'Essenziali nell'addestramento e nell'assistenza alle forze locali'

da in Barack Obama, Guerra in Siria, Isis, Mondo, News Mondo, Siria
Ultimo aggiornamento:
    Barack Obama invia altri 250 militari in Siria

    Lo aveva già annunciato il Wall Street Journal e adesso il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, conferma la voce secondo cui saranno inviati 250 militari in Siria. Obama lo ha annunciato ad Hannover dopo aver chiesto a Nato e Ue di “fare di più”. La Russia non permette invasioni di terra, per questo Obama manda solo 250 soldati in più rispetto ai 50 che già ci sono.

    I 250 militari, ha specificato Obama, “non combatteranno in prima linea ma saranno essenziali nell’addestramento e nell’assistenza alle forze locali”.

    Gli Stati Uniti dunque sono pronti ad aggiungere nuove forze alle 50 già operative per aiutare i ribelli. Una settimana fa, il segretario della difesa USA Ash Carter, ha annunciato che altri 200 uomini saranno inviati in Iraq per assistere le forse locali contro lo Stato Islamico. Il Presidente Barack Obama ha detto di privilegiare, in Siria, una soluzione politica, non una operazione di terra, ma l’invio dei 250 uomini in più è un maggiore coinvolgimento degli Stati Uniti nei confronti della lotta contro l’Isis.

    253

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Barack ObamaGuerra in SiriaIsisMondoNews MondoSiria
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI