Bruxelles, il primo volo da Zaventem è decorato con colombe bianche

Bruxelles, il primo volo da Zaventem è decorato con colombe bianche

Il Belgio va avanti, ma l'operatività dell'aeroporto è ridotta del 20%

da in Attentati a Bruxelles, Mondo, News Mondo, Terrorismo
Ultimo aggiornamento:
    Bruxelles, il primo volo da Zaventem è decorato con colombe bianche

    E’ decollato ieri, 3 aprile alle 13.42 dall’aeroporto di Zaventem, il primo volo dopo gli attentati terroristici che hanno colpito il Belgio il 22 marzo scorso. L’aereo, diretto a Faro in Portogallo è decorato con le colombe della pace su sfondo azzurro ispirate all’opera del pittore belga René Magritte. L’airbus A320 con l’icona ispirata alla pace era stato presentato il giorno prima degli attentati ed è stato scelto, non a caso, per la riapertura dell’aeroporto vittima dell’attentato terroristico del 22 marzo scorso come simbolo di una Bruxelles pronta ad andare avanti.

    All’ingresso dei passeggeri, circa 80, sull’Airbus A320 c’è stato un picchetto d’onore dei servizi di soccorso. Altri due voli sono decollati ieri, 3 aprile dall’aeroporto di Zaventem, uno diretto ad Atene, l’altro a Torino e tutti della stessa compagnia, la Brussels Airlines che su Twitter si è detta lieta di aver ripristinato il servizio.


    “Dopo la sospensione dei voli per 12 giorni a Zaventem, vedere Magritte nel cielo è una prima tappa importante. Per il Belgio questo simbolo è un segno di speranza.

    Significa anche che non possiamo dimenticare quello che è successo” ha dichiarato Bernard Gustin, amministratore delegato di Brussels Airlines. Il Belgio reagisce, nonostante tutto l’operatività dell’aeroporto è ridotta al 20%.

    361

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Attentati a BruxellesMondoNews MondoTerrorismo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI