Minigonna sconsigliata dal Comune di Amsterdam, è polemica in Olanda

Minigonna sconsigliata dal Comune di Amsterdam, è polemica in Olanda

Via le minigonne per non 'urtare' chi segue l'Islam

da in Abbigliamento, Islam, Mondo, Olanda
Ultimo aggiornamento:
    Minigonna sconsigliata dal Comune di Amsterdam, è polemica in Olanda

    Giro di vite per le fashion addicted d’Olanda. Le amanti dell’ultima moda di tendenza che non riescono a rinunciare alle minigonne e lavorano negli uffici del Comune di Amsterdam potrebbero dover dire addio al capo di abbigliamento che lascia le gambe scoperte. Perché? E’ semplice, la minigonna in ufficio è stata giudicata ‘inappropriata’ da utilizzare nei locali pubblici, soprattutto perché stiamo parlando di un comune ad alta densità musulmana. In questo modo le autorità sperano di non creare scompiglio in tanti musulmani che frequentano gli uffici e che in genere hanno a che fare con donne che si velano e coprono quasi completamente il corpo.

    La notizia che sta facendo discutere l’Olanda, e non solo, arriva da Nieuw West, uno dei principali distretti municipali di Amsterdam che vanta anche un numero molto alto di immigrati musulmani tra gli abitanti, che in tutto sono 133mila. In una circolare interna agli uffici comunali si può leggere il divieto di indossare minigonne e altri accessori o scarpe considerate inopportune, come gli stivali alti: ”Le dipendenti non devono indossare una gonna o un vestito che arrivino sopra il ginocchio, e gli stivali al ginocchio sono inappropriati durante il lavoro al banco‘. Nella mail spedita dopo una discussione interna, e firmata da una dirigente femminile del personale, si leggono anche velate minacciare di provvedimenti amministrativi contro le donne che indossano abiti giudicati hot.

    Va ricordato che Nieuw West è uno dei più grandi fra gli otto distretti municipali di Amsterdam e proprio qui c’è la più alta densità di immigrati mediorientali e africani di fede musulmana. Subito sono intervenuti nel dibattito i gruppi di destra locali che hanno parlato di sottomissione all’Islam, anche se va detto che finora non sembra che le impiegate abbiano seguito la direttiva, e stanno continuando dunque a indossare la gonna o la minigonna.

    Il popolo di Internet non ha macato di commentare la vicenda sui social network, e il Comune di Amsterdam è stato raggiunto da commenti, battute e sarcasmi provenienti da ogni dove. Poi i dirigenti dell’ufficio pubblico hanno provato a correggere il tiro, chiarendo che non ci sarebbe alcun bando della minigonna, ma solo una richiesta di seguire il buon senso dato che ”i dipendenti dovrebbero vestire in modo pulito e curato. Sta a loro decidere come”.

    454

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoIslamMondoOlanda Ultimo aggiornamento: Venerdì 08/04/2016 15:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI