Isis: processato un ragazzo che progettava una bomba-canguro

Isis: processato un ragazzo che progettava una bomba-canguro

Rischia persino l'ergastolo

da in Australia, Isis, Mondo, Terrorismo Islamico
Ultimo aggiornamento:
    Isis: processato un ragazzo che progettava una bomba-canguro

    Sevdet Ramadan Besim, 19 anni, è sotto processo in Australia: l’accusa è quella di aver progettato un attacco terroristico in perfetto stile Isis con un ordigno a dir poco incredibile, per il ‘giorno dei veterani’.

    Il suo era un progetto delirante e pure difficilmente realizzabile: nella sua mente studiava il modo di costruire un ordigno esplosivo da inserire in un canguro (vivo), su cui dipingere il simbolo dell’Isis, per poi scagliarlo contro le Forze dell’Ordine.

    Il giovane è già in carcere dallo scorso anno: è stato arrestato insieme ad altri quattro complici, con i quali aveva pianificato di investire e decapitare un poliziotto, all’Anzac Day, il 25 Aprile.

    Ad aggravare la sua posizione ci sono delle mail, che sono state scoperte soltanto di recente.

    Il giovane 19enne interloquiva con uno dei complici nel Regno Unito e gli spiegava come avrebbero potuto legare l’esplosivo all’animale.

    Ora Sevdet è sotto processo a Melbourne, in Australia: le accuse nei suoi confronti sono gravissime e rischia persino di essere condannato all’ergastolo.

    221

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AustraliaIsisMondoTerrorismo Islamico

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI