Maestra d’asilo di giorno e prostituta di notte: la doppia vita di una 22enne

Maestra d’asilo di giorno e prostituta di notte: la doppia vita di una 22enne

La difesa della maestrina: ''Sono single e faccio quel che voglio''

da in Mondo, Prostituzione
    La doppia vita della maestra prostituta

    Una giovane maestra d’asilo è stata accusata di prostituzione e rinviata a processo dopo che un filmato hot in cui appare mezza nuda è andato a finire in rete. La giovane insegnante russa di 22 anni si chiama Katya Gorlova, ma è conosciuta anche con un altro alias, Anastasia Monpasye. La donna ha provato a giustificarsi respingendo le accuse di prostituzione, ma i giudici ora dovranno stabilire se è colpevole o innocente.

    Nel video che l’ha incastrata, la donna appare vestita soltanto in lingerie, mentre si intrattiene con un uomo con il quale sembra avere una certa intimità. A lui racconta del suo mestiere, dicendogli che lavora come insegnante per i bambini, ai quali insegna a cantare e ballare. Poi nel filmato integrale si vede mentre accetta anche del denaro (3mila rubli, poco meno di 35 euro) dall’uomo.

    La donna è in attesa della decisione del giudice, mentre gli inquirenti stanno ancora indagando circa il suo presunto lavoro nero come prostituta.

    La Gorlova ha diichiarato di essere innocente, di non prostituirsi regolarmente ma di fare ciò che vuole con il suo corpo, visto che è single. Comunque ha annunciato anche l’intenzione di volere denunciare l’uomo che ha diffuso il filmato sul web.

    229

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MondoProstituzione

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI