Previsioni politiche 2016: tutto quello che è stato previsto per l’Italia e il mondo

Previsioni politiche 2016: tutto quello che è stato previsto per l’Italia e il mondo

    Controlli di sicurezza anti terrorismo a Roma

    Cosa dicono le profezie per il 2016? Quale futuro attende l’Italia e il mondo intero? Se per molte persone i veggenti e i profeti – sotto sotto – sono tutti ciarlatani, per tanti altri invece, nelle profezie e nelle predizioni del futuro si può trovare la chiave per sapere e capire cosa succederà. Dopo aver visto cosa ha predetto la mistica Baba Vanga per il futuro dell’Europa e di Roma, facciamo invece una carrellata degli argomenti trattati nelle ”profezie per il 2016” di FT.

    Hillary Clinton

    Parte della redazione del Financial Times ha deciso di fare alcune previsioni per l’anno 2016. Quali sono le profezie riguardo il futuro, sia per quanto riguarda la politica e l’economia mondiale? Con il 2016 si conclude il cancellierato tedesco di Angela Merkel e sembra non ci siano ”salvataggi” per lei, ma altre donne saliranno al potere, come Hillary Clinton, che secondo gli esperti sarà la nuova presidente degli Stati Uniti e vincerà in maniera travolgente facendo anche riprendere il Senato ai Democratici.

    Tokyo, primo giorno di lavoro del nuovo anno per Shinzo Abe

    La Cina comincia a sentire il freno dell’economia e potrebbe approvare un taglio dei tassi di interesse e svalutare maggiormente lo yuan, mentre in Giappone la politica di Shinzo Abe, soprattutto per quanto riguarda l’economia, comincia a dare frutti positivi nel 2016, nonostante l’inflazione bassa porti a pensare a un 2017 di crisi.

    Siria, residenti tornano a Damasco dopo raid del regime

    Il presidente della Siria, Bashar Al Assad resterà al suo posto, anche se con poteri relativi. Almeno secondo quanto previsto dall’editorialista del giornale Roula Khalaf che ha espresso scetticismo rispetto alla riuscita senza intoppi del piano concordato tra Mosca e Washington per la soluzione della crisi.

    Brexit

    Anche il Regno Unito resterà al suo posto, dato che sembra non essere ancora destinato all’uscita dall’Unione Europea (potrebbe portargli troppa instabilità). Ad ogni modo, uno stato del G20 (c’è chi dice Argentina, altri Brasile o Sudafrica, ma è stata citata anche l’Italia) seguirà un programma di salvataggio stabilito dal Fondo Monetario Internazionale.

    Petrolio

    Il prezzo del petrolio risalirà sopra i 50 dollari al barile. Ma lo scandalo Volkswagen del 2015 porterà a un forte calo di vendite di auto con motori diesel, con il rischio di conseguenze disastrose sul settore automobilistico.

    Foto ufficiali della nazionale del Belgio

    Gli Europei di calcio 2016 saranno vinti dal Belgio, mentre per quanto riguarda le Olimpiadi, la Russia parteciperà nonostante lo scandalo doping che ha colpito l’atletica nazionale.

    960

    PIÙ POPOLARI