Mamma lascia la figlia di 4 mesi in casa, la trova morta divorata dai topi

Mamma lascia la figlia di 4 mesi in casa, la trova morta divorata dai topi

Era rimasta sola in casa

da in Cronaca Nera, Messico, Mondo, Omicidi, Violenza sui minori
Ultimo aggiornamento:
    Mamma lascia la figlia di 4 mesi in casa, la trova morta divorata dai topi

    Una mamma ha lasciato la figlia di 4 mesi da sola in casa, per andare a un party e quando è tornata l’ha trovata senza vita, divorata dai ratti. L’incuria e le precarie condizioni igieniche hanno permesso che una bimba così piccola morisse in una maniera atroce e in totale stato di abbandono. La terribile vicenda è accaduta in Messico.

    Come riporta il Mirror, secondo le prime ricostruzioni, nella notte del 4 gennaio, ad Alcoman, cittadina nei pressi di Città del Messico, la giovane madre, Lizbeth Jeronima Fuentes Munguia, di 18 anni, avrebbe abbandonato la figlia per partecipare a una festa.

    I roditori sarebbero entrati al piano terra e, una volta raggiunta la culla in cui si trovava la piccola, avrebbero divorato parte del suo volto, oltre alle dita di mani e piedi.

    Intorno alle prime ore del mattino di martedì 5 gennaio, la madre, al suo ritorno in casa, ha fatto l’agghiacciante scoperta: il corpo della figlia era distrutto dall’attacco dei roditori.

    I soccorritori, chiamati dai vicini, non hanno potuto fare altro che constatare la morte della piccola.

    Subito dopo, la Polizia ha posto la madre in stato di arresto.

    Secondo alcune fonti locali, sarebbe stata fermata anche la nonna della neonata, alla quale era stata affidata.

    I vicini riferiscono che la madre avrebbe abbandonato la casa in anticipo di due ore, per raggiungere una discoteca nella vicina cittadina di Otumba.

    289

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cronaca NeraMessicoMondoOmicidiViolenza sui minori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI