Bambina di 14 mesi chiusa in bagno: un poliziotto la salva e la coccola

Bambina di 14 mesi chiusa in bagno: un poliziotto la salva e la coccola

La foto ha commosso il web

da in Buone notizie, Mondo, Stati Uniti d'America
Ultimo aggiornamento:
    Bambina di 14 mesi chiusa in bagno: un poliziotto la salva e la coccola

    Una bambina di 14 mesi è rimasta chiusa in bagno insieme alla madre: un poliziotto è riuscito a liberarla e a consolare il suo pianto tenendola in braccio. La foto scattata in quel momento sta commuovendo il web.

    L’eroe più tenero del momento è un poliziotto del dipartimento di St. Albans, in West Virginia.

    Le Forze dell’Ordine erano state contattate urgentemente da un negozio, perché una donna si era chiusa nel bagno del locale da troppo tempo.

    Avendo sentito che la bambina aveva iniziato a piangere, avevano temuto che fosse accaduto qualcosa di grave alla madre.

    Gli agenti sono arrivati sul posto immediatamente: dopo aver varcato la soglia del bagno, hanno trovato la piccola terrorizzata, in un mare di bottiglie e pillole di stupefacenti.

    Il poliziotto nella foto ha preso subito in braccio la bambina e ha iniziato a cullarla, nel tentativo di placare il suo pianto disperato.

    Nel frattempo è stato immortalato in uno scatto fotografico che sta facendo il giro del mondo sul filo della rete.

    Questa è una di quelle notizie che rientra a pieno titolo tra le belle storie da raccontare a Natale.

    238

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Buone notizieMondoStati Uniti d'America
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI