McDonald’s dice sì a Burger King: ‘Ci fonderemo per un giorno, ma anche più’

McDonald’s dice sì a Burger King: ‘Ci fonderemo per un giorno, ma anche più’
da in Mondo
Ultimo aggiornamento:
    McDonald’s dice sì a Burger King: ‘Ci fonderemo per un giorno, ma anche più’

    Questa mattina il New York Times e il Chicago Tribune pubblicano una lettera aperta molto particolare che inizia così: “Buongiorno McDonald’s. Siamo Burger King e veniamo in pace. La proposta dello storico rivale della famosissima catena di fast food americana McDonald’s è quella di unire le due aziende per un solo giorno, il 21 settembre, Giornata Mondiale per la Pace nel Mondo. Durante questa occasione sarà presente un prefabbricato ad Atlanta, città a metà strada tra le sedi di McDonald’s e Burger King.

    Nella struttura sarà presente staff di entrambi i fast food equamente diviso e che indosserà uniformi con i colori di entrambi. Verrà servito il McWhopper, panino creato con sei ingredienti del Big Mac e sei del Whopper, il tutto per raccogliere fondi da devolvere all’organizzazione no-profit Peace One Day, che si batte da sempre perché il 21 settembre diventi ufficialmente e per tutti Giornata Mondiale per la Pace nel Mondo.

    Steve Easterbrook, amministratore delegato di McDonald’s, ha diffuso in risposta alla proposta di Burger King un comunicato su Facebook in cui loda l’iniziativa dell’azienda rivale e amplia il progetto di “fusione” a qualcosa di più esteso che un giorno solo.

    Chissà che non possa essere l’inizio di una grande e positiva collaborazione, anche se quando si parla di multinazionali così grosse l’odore di trovata pubblicitaria aleggia spesso nell’aria, staremo a vedere.

    274

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI