NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Lady Cenere è morta: sopravvissuta all’11 settembre, dava la colpa del suo male alle polveri respirate

Lady Cenere è morta: sopravvissuta all’11 settembre, dava la colpa del suo male alle polveri respirate
da in Mondo, Stati Uniti d'America, Tumore
Ultimo aggiornamento:
    Lady Cenere è morta: sopravvissuta all’11 settembre, dava la colpa del suo male alle polveri respirate

    È morta Marcy Borders, una dei sopravvissuti agli attentati dell’11 settembre 2001 alle Torri Gemelle, chiamata ”Lady Cenere” per via di una foto di Stan Honda che la ritraeva negli istanti della tragedia, quando era era riuscita a salvarsi dall’inferno e si trovava con addosso solo polvere gialla. La donna è venuta a mancare lunedì 24 agosto in New Jersey a 42 anni a causa di un cancro allo stomaco diagnosticato nell’agosto del 2014. Borders aveva affermato di essere convinta che la sua malattia fosse stata causata dalle polveri che aveva respirato durante la tragedia.

    Marcy si trovava nel suo ufficio della Bank of America, all’81esimo piano di una delle Torri Gemelle, quando l’11 settembre del 2001 avvenne l’attentato. Riuscì a scappare lungo le scale, ma la sua vita fu segnata, prima dall’alcolismo e poi dalla scoperta del cancro allo stomaco. In una intervista rilasciata pochi mesi fa disse che fu aver respirato le polveri del World Trade Center distrutto ad averle provocato il cancro.

    Il suo nome si aggiunge alle 2.606 persone morte in quell’attentato.

    228

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MondoStati Uniti d'AmericaTumore
    PIÙ POPOLARI