Città più sicure 2015, la classifica dell’Economist

La Top Ten delle città più sicure stilata dal celebre settimanale londinese The Economist.

da , il

    Come ogni anno The Economist stila la classifica delle città più sicure al mondo. Il celebre settimanale londinese, per realizzare tale Top Ten tiene in considerazione ben quaranta parametri che vanno dalla sicurezza personale a quella sanitaria, passando per la Digital security. L’Italia non rientra nel gruppo delle prime dieci città più sicure in assoluto (su 50 prese in considerazione, la prima località italiana è la Capitale, al 23esimo posto), mentre invece troviamo Roma al diciottesimo posto nella categoria ”Sicurezza delle infrastrutture”, che valuta la qualità degli edifici e delle strade, monitora il numero di incidenti automobilistici e di morti per disastri naturali. Milano qui è ventitreesima. Per quanto riguarda la sicurezze sanitaria, Roma è al 25esimo posto mentre Milano occupa il 27esimo, lo stesso traguardo raggiunto riguardo l’ambito della sicurezza personale, mentre Roma scende in classifica fermandosi al 40esimo posto.

    Sfogliate allora i risultati del ”Safe Cities Index 2015”, ricordando che, come specificato anche da The Economist, le città sono scelte in base alla loro rilevanza e alla quantità di dati disponibili, pertanto la lista non è esaustiva e l’ultima in classifica non è necessariamente la più pericolosa del mondo.

    1. Tokio

    Nella classifica delle città più sicure per l’Economist, Tokio si piazza al primo posto.

    2. Singapore

    Nella classifica delle città più sicure per l’Economist, Singapore si piazza al secondo posto.

    3. Osaka

    Nella classifica delle città più sicure per l’Economist, Osaka si piazza al terzo posto.

    4. Stoccolma

    Nella classifica delle città più sicure per l’Economist, Stoccolma si piazza al quarto posto.

    5. Amsterdam

    Nella classifica delle città più sicure per l’Economist, Amsterdam si piazza al quinto posto.

    6. Sydney

    Nella classifica delle città più sicure per l’Economist, Sydney si piazza al sesto posto.

    7. Zurigo

    Nella classifica delle città più sicure per l’Economist, Zurigo si piazza al settimo posto.

    8. Toronto

    Nella classifica delle città più sicure per l’Economist, Toronto si piazza all’ottavo posto.

    9. Melbourne

    Nella classifica delle città più sicure per l’Economist, Melbourne si piazza al nono posto.

    10. New York

    Nella classifica delle città più sicure per l’Economist, New York si piazza al decimo posto.